Windows Vista in sei gusti

Sistemi OperativiWorkspace

Indiscrezioni anticipano dettagli sulle sei edizioni del prossimo sistema operativo di Microsoft

Una pagina Web di Microsoft, poi rimossa ma intercettata da Betanews, avrebbe svelato i progetti delle sei release di Windows Vista. Ecco le ultime indiscrezioni sulle sei edizioni del prossimo sistema operativo di Microsoft. Sul gradino più basso si dovrebbe trovare Windows Starter 2007 che sostituisce Windows XP Starter Edition SKU (non avrà l’interfaccia Aero Glass essendo una versione low cost). Le Home edition si sdoppieranno: Home

Basic (che rimpiazza in larga parta Windows XP Home Edition) per singoli Pc casalinghi; Vista Home Premium (che invece aggiunge le caratteristiche di Windows Media Center con TV tuner e supporto CableCard). Windows Vista Business (con supporto ai multi processori, Remote Desktop, IPSec e supporto a NetWare) succederà a Windows XP Professional. Per le aziende, Microsoft proporrà Windows Vista Enterprise (dotato di funzionalità disk encryption BitLocker, VirtualPc, e supporto multilinguistico). Seguirà al top la versione Windows Vista Ultimate. Per il mercato europeo, dove Microsoft deve ottemperare alle decisioni Antitrust del marzo 2004, verranno offerti anche Basic N e Business N (dove N indica le edizioni prive di Windows Media Player).

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore