Windows Vista, Longhorn Server e Office 2007: scatta l’ora delle Beta 2

Sistemi OperativiWorkspace

A WinHEC Microsoft ha rilasciato le attese beta 2 sincronizzate

A Windows Hardware Engineering Conference, o WinHEC 2006, Microsoft ha rilasciato le Beta 2 di Windows Vista, Longhorn Server e Office 2007. La Beta 2 di Windows Vista ha compiuto sostanziali miglioramenti rispetto alla beta 1: UAC (User Account Control), per far girare il siustema operativo in modalità non-administrative; semplificazione del lavoro collabborativo; ottimizzazione della protezione e gestione contenuti; migliorie nella ricerca; una più robusta sicurezza. La Customer Preview Program accessibile a tutti sarà disponibile nelle prossime settimane (Windows Vista Beta 2 è invece già ora disponibile a tester e sottoscrittori di MSDN). I logo di Vista capable e Premium arriveranno a dicembre. È inoltre già disponibile Windows Vista Upgrade Advisor Beta per verificare l’upgrade. La pubblica beta 2 di Office 2007 ( http://www.microsoft.com/office/preview/default.mspx ) rinnova l’interfaccia della suite di produttività di Microsoft: i ribbon sostituiscono menu e toolbar; inoltre la nuova beta 2 migliora le funzionalità di collaboration e integrazione attraverso Microsoft SharePoint; ottimizza le funzionalità di ricerca enterprise. Inoltre PowerPoint conquista Smart Art, un tool per template e layout automatici.Outlook 2007 integra Rss, un text messaging Sms e condivisione calendario. I prezzi a listino di Office 2007, a scaffale da gennaio, sono qui: http://www.microsoft.com/office/preview/info/pricing.mspx . Nuove funzionalità sono state aggiunte in Windows Longhorn Server Beta 2, a partire da Server Manager e Scalable Networking Pack: la Beta 3 arriverà nella prima metà del 2007, mentre la versione definitiva uscirà nella seconda metà dell’anno. Longhorn Server avrà inoltre caratteristiche quali Windows Workflow Foundation, IIS 7, Serial ATA, Communications Foundation, Federated Identity, Network Access Protection, Dynamic Partioning, Windows Virtualization Hypervisor, Service Hardening Windows Firewall, il TCP/IP stack di prossima generazione e Terminal Services. WinFS Beta 2 , la cui beta 1 debuttò a settembre, è slittata, ma apparirà a TechEd 2006 a Boston. Infine, sempre al WinHEC, Microsoft ha annuciato una partnership con Motorola per un telefonino che supporti i servizi di Windows Live.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore