Windows Vista meno sicuro di Xp

Sicurezza

Lo rivela l’azienda della sicurezza informatica Symantec

REDMOND, WA (USA). La prossima generazione di sistema operativo della Microsoft, Vista, non e’ neppure ufficialmente in commercio è e già si rimpiange il ‘buon’ Xp. A dirlo è Symantec, nel settore degli anti-virus e dei software di sicurezza. Dopo aver analizzato la beta del programma (al momento in versione n. 2), il giudizio dei laboratori di Symantec non poteva essere peggiore: e’ più sicuro il ‘vecchio’ Windows Xp. In sostanza, il codice del nuovo sistema operativo sarebbe maggiormente vulnerabile da attacchi nocivi rispetto ai suo predecessori. Proprio nelle ultime ore, Microsoft ha distribuito una nuova build di Windows Vista, la numero 5472. Gli sviluppatori che potranno accedere a questa release troveranno un miglioramento della funzione ‘User Account Protection’, che consente di gestire gli account con e senza privilegi in maniera più sicura rispetto a quanto fatto finora. Insomma, niente più di quanto i sistemi derivati da Unix (Gnu/Linux in testa) non facciano da tempo. [ StudioCelentano.it ]

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore