Windows Xp gira anche sui computer Apple

Aziende

Boot camp consente di eseguire il sistema operativo di Microsoft sui Mac con processore Intel

Si chiama Boot camp il software annunciato da Apple che consente di eseguire il sistema operativo Windows Xp sui computer Mac che si basano su chip Intel. Il software è scaricabile da Internet e consente agli utenti di installare il sistema operativo di Windows parallelamente a Mac Os X ed eseguirlo ogni volta che desiderano. Boot camp sarà una delle funzionalità di spicco integrata nella prossima versione del sistema operativo di Apple che verrà annunciato il prossimo mese di agosto in occasione della Worldwide developer conferece organizzata dalla società di Cupertino. La nuova componente software consente di creare una partizione sull’hard disk nella quale installare Windows Xp ed è dotato di un’interfaccia che semplifica l’esecuzione della procedura. Al momento Boot camp è disponibile presso l’indirizzo Web www.apple.com/macosx/bootcamp sotto forma di preview utilizzabile gratuitamente per un periodo limitato. Per potere utilizzare la nuova funzione è necessario disporre di un computer Mac con processore Intel, del sistema operativo Mac Os X versione 10.4.6 o successiva, di almeno 10 gigabyte di spazio libero sul disco fisso, del lettore Cd e, naturalmente, del Cd di installazione di Windows Xp nelle versioni Home edition o Professional edition con Service pack 2 o successivo.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore