Windows XP rimandato al prossimo anno?

Management

Microsoft potrebbe decidere di rinviare luscita della nuova versione del sistema operativo

Microsoft sta lavorando alacremente per far uscire la versione finale del nuovo sistema operativo, Windows XP, entro lestate, ma, se non fosse possibile raggiungere lobiettivo stabilito, si dice negli ambienti dei produttori di computer e degli analisti del mercato IT, la casa di Redmond potrebbe decidere di rimandare il lancio del nuovo sistema al prossimo anno. In base a quanto affermato da alcuni produttori di pc, i piani della Microsoft prevedono il rilascio della versione definitiva del nuovo codice per la fine di luglio o al massimo per i primi di agosto. Questo permetterebbe ai rivenditori di pc di avere sui banchi dei negozi i computer con il nuovo sistema operativo verso la fine del cosiddetto periodo del rientro a scuola, che è il secondo miglior periodo dellanno per le vendite. Se questa data dovesse saltare, è probabile un rinvio al prossimo anno. Durante un recente incontro con un dirigente Microsoft di alto livello, ha detto un produttore di pc, ho avuto la netta sensazione che ogni speranza di avere XP entro lanno fosse tramontata. Il problema, dice Chris LeTocq, analista di Guernsey Research, è probabilmente solo dovuto alle strategie di marketing dellazienda di Redmond. Microsoft è preoccupata che il lancio del nuovo sistema operativo possa interferire con lintroduzione sul mercato di Xbox, la consolle per videogiochi su cui Microsoft ha investito molto e che dovrebbe essere messa in vendita a partire dallautunno, allinizio del periodo degli acquisti natalizi.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore