Windows Xp sempre al meglio

LaptopMobility

Microsoft Windows Service Pack 2 Il secondo Service Pack per Windows Xp muove i primissimi passi, qualche patch può essere già integrata

I segreti custoditi con cura sul futuro di Windows Xp danno origine a una lunga serie di voci che si rincorrono sulla Rete nel 2003 non ci dovrebbe essere una seconda versione di Xp. Microsoft sta concentrando tutti i suoi sforzi sul successore di Xp, nome in codice LongHorn di cui potete leggere una prima prova su questo stesso numero di PC Magazine. Questultimo non sarà, come originariamente pianificato, orientato esclusivamente verso i server ed è previsto per il 2004/2005. Fino ad allora assumeranno un significato particolare le separate e cumulative patch per Windows Xp. Dopo il primo Service Pack, reso disponibile da Settembre 2002 per il download, a Redmond si lavora a una seconda patch cumulativa. Accanto a nuovi elementi multimediali (nuovo Windows Media Player, nuovi encoder, servizi e, corre voce, anche la versione numero 7 di Internet Explorer) conterrà soprattutto ulteriori correzioni di bug e probabilmente il supporto BlueTooth ufficiale per Windows Xp. Poiché Microsoft non ha rivelato alcun particolare sullaggiornamento, finora non è nota nemmeno la data di uscita del Service Pack 2, anche se viene dato come probabile linizio dellestate. Come per Windows 2000, potrebbe seguire alla fine dellanno 2003 un terzo Service Pack. In Rete, in questo senso, i rumors sono veramente in continua crescita. Alcuni elementi del secondo Service Pack comprendono ovviamente tutti i bug riscontrati successivamente al rilascio della prima versione. I nomi che li designano corrispondono ai numeri di database delle patch mentre le versioni italiane contengono Ita allinterno del nome. Come sempre nel caso di patch che riguardano la sicurezza, non conviene aspettare il rilascio di una patch cumulativa. Insomma, non vale la pena di attendere la data ufficiale di uscita del Service Pack 2 per installare le patch ufficiali disponibili. Il consiglio in questo caso è ovviamente quello di sfruttare al massimo la funzione di aggiornamento già prevista dal sistema operativo. Microsoft aggiorna praticamente con continuità i suoi server e lavora con una certa alacrità alla soluzione di tutte le problematiche legate a Xp e alla sicurezza. Nel catalogo degli aggiustamenti per il Service Pack 2 che circola in Rete vengono chiaramente corretti degli errori che risalgono allinstallazione del precedente Service Pack. Sulla natura di tutte le patch ogni giorno pubblicate ci informa il prezioso quanto utile database consultabile sul sito di Microsoft http://support.microsoft.com/default. aspx, con laiuto di un comodo motore di ricerca.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore