Wireless Arena & Decreto Landolfi a convegno

MobilityNetworkWlan

Opportunità e implicazione del WiFi, tra normativa e mercato

Una giornata di convegno a Milano, intitolata Wireless Arena & Decreto Landolfi, promossa da Alvarion, è stata l’occasione per esplorare gli aspetti della normativa del Decreto Landolfi e del mercato Wireless in Italia. Ottanta operatori a convegno hanno illustrato opportunità e implicazione della tecnologia wireless, destinata a trasformare le aree rurali, industriali e superare il divario digitale nella banda larga. Erano presenti, tra gli altri, Marco Amedeo dell’Unione di Comuni Colline di Langa e del Barolo; Andrea Marco Borsetti, Manager of Alvarion Italy; Roberto Mariottini, presidente della Comunità Montana del Casentino; Pierandrea Casati, Vice President Associazione Italia Wireless. Ciò che è emerso dal convegno su Wireless e le opportunità del Decreto Landolfi è la possibilità di vendere servizi a livello nazionale attraverso un’unità di banda collettiva. Per coprire le aree escluse a oggi dalla banda larga, il Decreto offre i servizi wireless network alla PA locale. Si apre inoltre uno scenario di mercato anche per WISP (Wireless Internet Service Provider). Tra gli esempi positivi portati al convegno va anche annoverato quello del Midwest Wireless Holding, che ha coperto un’estesa zona rurale con broadband senza fili. A trainare il mercato wireless è il supporto VoIP, mercato emergente di grande interesse. Alvarion ha infine posto l’accento sul WiMax, attualmente in fase sperimentale in Italia.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore