Wireless: da Hamlet connessioni veloci con nuovi access point e nuovecard a 54 mbps

MobilityNetworkWlan

Nuovi Access Point e Card PCMCIA e PCI basate sul protocollo IEEE 802.11g a 54 Mbps e pienamente compatibile con lo standard Wi-Fi a 11 Mbps.

I nuovi prodotti di Hamlet, un Access Point con funzioni di router e switch 10/100, una card PCMCIA per notebook ed una PCI per desktop, sfruttando la tecnologia wireless IEEE 802.11g, sono in grado di realizzare connessioni fino alla velocità di 54 Mbps e rappresentano la risposta ideale per chi è alla ricerca di una soluzione semplice da installare, affidabile e soprattutto veloce. Grazie alla compatibilità con il precedente protocollo IEEE 802.11b, i nuovi prodotti firmati Hamlet sono indicati anche per essere integrati all’interno di reti wireless di precedente generazione, che potranno essere gradualmente aggiornate al più recente e veloce protocollo in modo semplice e non invasivo. Il nuovo Access Point Hamlet vanta 4 porte 10/100BaseT che rendono particolarmente semplice l’integrazione e l’ampliamento della LAN preesistente, una porta WAN per il collegamento ADSL o server DHCP (Dynamic Host Configuration Protocol), in grado di semplificare al massimo le operazione di assegnazione e gestione degli indirizzi IP del network. Sono, inoltre, previste una serie di caratteristiche e tecnologie volte ad assicurare la massima sicurezza dei dati ed a scongiurare possibili tentativi di attacco al sistema dall’esterno: protezione a mezzo password dall’accesso alle funzioni di configurazione del sistema, protocollo WEP 64/128 bit per evitare intromissioni indesiderate nel network attraverso la sezione wireless, possibilità di mascherare i singoli indirizzi IP dei computer collegati in rete, funzioni di Firewall in grado di proteggere il network da attacchi esterni e protezione da attacchi di tipo DoS (Denial of Service). Ad un Access Point particolarmente sofisticato e performante non potevano che affiancarsi una scheda PCMCIA ed una PCI di pari livello. La nuova proposta Hamlet in questo ambito, infatti, racchiude in sé lo stato dell’arte in ambito Wi-Fi ed è indicata per tutti coloro che necessitano di collegare frequentemente il proprio computer portatile o desktop alla rete aziendale ad alta velocità in modo rapido e sicuro. Semplici da installare e configurare, le schede vengono fornite complete di un avanzato software che consente l’attivazione del protocollo WEP per garantire la massima sicurezza dei dati, ma anche di avere una visione globale del network, visualizzare gli access point rilevati e mostrare la velocità con cui sono in grado di operare nonché la qualità del segnale disponibile. Grazie alle nuove card Hamlet, quindi, è possibile rilevare e collegarsi ad una rete Wi-Fi nel giro di pochi istanti, sfruttando le potenzialità dei 54 Mbps qualora vi sia la possibilità di connettersi ad Access Point o Hot Spot basati sul protocollo IEEE 802.11g oppure a 11 Mbps qualora vengano rilevati dispositivi Wi-Fi della precedente generazione. Il nuovo Access Point e le nuove schede di Hamlet saranno disponibili al pubblico da Settembre al prezzo di 149,00 per l’AP, 75,00 euro per la PCI e 69,00 Euro per la PCMCIA (IVA inclusa).

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore