Wireless metropolitano

MobilityNetworkWlan

Crescono le reti wireless nelle principali città e aumenta anche il livello
di sicurezza

Il numero delle reti wireless in alcuni dei più importanti centri d’affari continua a crescere a una velocità sorprendente anche se quasi un quarto di queste reti risulta non ancora protetta da un sistema di sicurezza. Ecco quanto rivela l’indagine sulla sicurezza delle reti wireless commissionata da RSA Security. In linea generale, dalla ricerca emerge una maggior sensibilizzazione ai problemi della sicurezza delle reti wireless, in tutte e tre le città esaminate:è aumentato infatti il numero di reti wireless criptate a Londra e New York anche se è Parigi ad avere il più alto livello di sicurezza, con 78% di reti criptate nel 2006 rispetto al 32% nel 2004. Ciò nonostante, quasi un terzo delle reti aziendali esaminate nelle tre città campione sono risultate non protette, a dimostrazione che c’è ancora molto lavoro da fare. Dalla ricerca emerge poi un continuo aumento del numero di access point e di hotspot per l’accesso a Internet tramite tecnologia Wi-Fi. Solo a Londra, il numero access point alle reti wireless è aumentato del 57% rispetto al 2005, mentre la percentuale di crescita a New York è risultata pari al 20%. Particolarmente significativi i numeri registrati a Parigi, dove tra il 2004 e il 2006 c’è stato un aumento pari al 119%. Risultati positivi, invece, per quanto riguarda il numero delle reti wireless configurate secondo i valori di default previsti dal produttore. A Londra, infatti, il 22% degli access point individuati sono risultati essere configurati con i valori di default previsti dal produttore, in miglioramento però rispetto al 2005 dove la percentuale era del 26%. Lieve miglioramento anche a New York con un 28% delle reti wireless con valori di default rispetto al 30.8% del 2005. Ancora una volta, le aziende e gli utenti francesi sono risultati meno a rischio: solo il 21% degli access point ha configurazioni secondo i valori di default, registrando così un notevole salto di qualità rispetto al 39% del 2004.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore