Wireless, Nec e Alcatel Lucent unite in nome di Lte

Aziende

La banda larga senza fili e il wireless di prossima generazione sono alla base della Joint Venture fra Nec e Alcatel Lucent

Al Mobile World Congress di Barcellona, NEC e Alcatel-Lucent hanno annunciato una partnership nel settore delle soluzioni avanzate di comunicazione end-to-end, per cavalcare l’onda della nuova generazione del wireless. L’obiettivo principale di questa Joint Venture è realizzare nuove opportunità per la tecnologia LTE, accelerando, grazie alle attività congiunte di Ricerca & Sviluppo, la disponibilità di soluzioni wireless di prossima generazione.

La Joint Venture focalizzata sulle soluzioni Long Term Evolution (LTE) come primo passo nell’ambito di una più ampia collaborazione. Lo hanno confermato

Kaoru Yano, Presidente di NEC Corporation e Patricia Russo, CEO di Alcatel-Lucent. Nec e Alcatel-Lucent possono in questo modo trarre vantaggi dagli investimenti fatti nelle nuove tecnologie e accelerare innovazioni di prodotto e time-to-market: l’integrazione delle risorse permetterà alle due aziende di ridurre i tempi necessari al rilascio delle tecnologie LTE e quindi di collocarsi in ole position in questo settore.

Le prime versioni saranno disponibili nel 2009 e permetteranno una rapida integrazione della tecnologia LTE con le esistenti reti W-CDMA/HSPA e CDMA/EV-DO dei clienti.

L’intesa prevede l’integrazione delle risorse di Ricerca e Sviluppo dei due gruppi: 2,1 miliardi di euro nel 2007 per Nec, 2,7 miliardi per Alcatel Lucent. Quasi 5 miliardi di euro.

Leggi le altre notizie su Mobile World Congress su Blog Eventi di NetMediaEurope

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore