Wolfram Alpha apre le Api agli sviluppatori: presto su iPhone

Management

Sviluppatori e coder potranno interrogare il sistema di ricerca Wolfram e incorporare i propri dati, calcoli e risultati rich media. Prossimamente la versione per iPhone

Wolfram Alpha , il motore di ricerca computrazionale che vuole sfidare Google e Bing, apre a pagamento le Api agli sviluppatori. Le APIsaranno anche utilizzate per una versione dell’anti Google su iPhone.

Sviluppatori e coder potranno interrogare il sistema di ricerca Wolfram e incorporare i propri dati, calcoli e risultati rich media.

Come recita il blog di Schoeller Porter, i developer potranno utilizzare Wolfram Alpha programmaticamente, dal “fare ricerche sul cancro tramite la biologia computazionale” al “determinare la temperatura ottimale per trattare la birra in base alle condizioni climatiche.”

Ma tutto ciò ha un costo . Si va dal piano da 1,000 API da 60 dollari (più 0.08 dollari per richieste addizionali) al rangemensile da 2,000 dollari per 25,000 richieste fino a 220,000 dollari per 10 milioni di richieste.

Wolfram Alpha , basato sull’approccio computazionale, appare come un incrocio tra analytics e una ricerca online generica, facendo eco alle voci enciclopediche. Wolfram Alpha, che sfrutta un nuovo paradigma per Pc e Web, verso il motore di ricerca di conoscenza computazionale, utilizza algoritmi che comprendono tra i 5 e i 6 milioni di codice matematico.

A sfidare Google, è Stephen Wolfram, un controverso scienziato con un pedeegree matematico (è l’autore del software Mathematica ) e nel linguaggio naturale (una delle promesse mancate dei search engine).

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore