Wolters Kluwer, c’è un gestionale ad hoc anche per i vivai

Autorità e normativeAziendeWorkspace

Vivai è il gestionale che Wolters Kluwer propone al comparto florovivaistico. Si basa sull’ERP Arca Evolution e copre tutte le fasi del ciclo di vita di questa attività

Wolters Kluwer, con il partner Know K. di Foggia, ha arricchito il software ERP di punta Arca Evolution di una funzionalità specifica per offrire ai vivaisti una soluzione gestionale disegnata e sviluppata appositamente per le imprese florovivaistiche italiane e per questo la nuova proposta ha preso proprio il nome “Vivai”.

Si tratta di una soluzione verticale che vuole incontrare un settore che secondo recenti dati del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali vale oltre 2,5 mld di euro, di cui circa 1,15 per la sola produzione di fiori e piante da vaso. Il target sono circa 27mila aziende, significa quasi 100mila addetti che curano 29mila ettari di superficie agricola complessivamente occupata. Nell’ambito delle piante ornamentali invece sono attive circa 2mila aziende che lavorano su oltre 1500 ettari, per un export che arriva al 25 percento del valore della produzione dei florovivai italiani. 

La base di Vivai è l'ERP Wolters Kluwers Arca Evolution. Vivai supporta tutto il ciclo di vita delle attività florovivaistiche
La base di Vivai è l’ERP Wolters Kluwer Arca Evolution. Vivai supporta tutto il ciclo di vita delle attività florovivaistiche

Quando si parla di Industry 4.0 si pensa sempre a realtà di dimensioni molto importanti, mentre in verità in Italia deve fare i conti con essa ogni ambito delle nostre PMI.

Anche la floricoltura è un’attività che giornalmente necessita di competenza, di programmazione e di controllo. Oggi tutte le fasi e le aree di attività della produzione, dal magazzino ai clienti e ai fornitori, dalla produzione alle vendite, dalla collocazione in serra alle statistiche possono essere supportate dal software.

Così è possibile redigere attimo dopo attimo il cosiddetto Quaderno di campagna, il registro di carico e scarico, e Vivai traccia anche il Patentino Verde per ogni documento di trasporto con la corretta registrazione delle consegne. In verità il gestionale va ben oltre: per esempio agevola la corretta collocazione delle serre e delle colture in funzione della semina, può tenere traccia dei trattamenti da eseguire ed effettuare alle piante e governare la lista di quelli effettuati. Dallo stesso software, con Vivai, è possibile monitorare l’andamento aziendale tramite dashboard, report e statistiche puntuali.