WorldCom il più grande provider voce

Network

Una ricerca di mercato riconosce al provider americano il primato delle comunicazioni voce

Con 12,4 miliardi di minuti di conversazione nel 2000 WorldCom ha preso di prepotenza il primo posto a ben 3 miliardi di minuti dal secondo classificato. Ai 12,4 miliardi di minuti in realtà ne andrebbero aggiunti altri 4,4 miliardi di comunicazioni fuori dal territorio statunitense. Incredibilmente, WorldCom ha aumentato i suoi risultati del 49,5% dallanno precedente. La società di ricerca, Telegeography, studia il settore delle comunicazioni da 12 anni e per ottenere i risultati che hanno premiato WorldCom ha analizzato più di 100 nazioni creando una classifica globale dei maggiori player. Secondo lo studio di Telegeography le vecchie aziende monopoliste nazionali stanno tutte seguendo un lento disgregarsi dei loro imperi in favore dei nuovi carrier. Oggi il traffico mondiale è gestito al 31% da carrier nati negli anni 90, una crescita del 300% per cento rispetto a quattro anni fa. Complessivamente nel 2000 il traffico internazionale voce ha raggiunto i 132,7 miliardi di minuti di conversazione trasmessi, con una crescita annuale del 21%. A livello mondiale il fatturato complessivo del traffico internazionale ha registrato aumento del 5% nel 2000, pari a 70 miliardi di $.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore