Xbox 720 vanterà Kinect 2.0 e Blu-ray

AccessoriManagementMarketingWorkspace
Xbox 720 con occhialini Kinect per l'Augmented Reality

Come evolverà la prossima edizione della console di Microsoft? Le ipotesi intorno a Xbox 720: dal riconoscimento vocale migliorato su Kinect 2.0 agli occhialini per la Realtà aumentata, passando per la Cpu Durango

La prossima generazione della console di Microsoft avrà una nuova versione Kinect, sarà dotata di drive Blu-ray (per l’alta definizione) e avrà una porta A/V per guardare e registrare broadcast TV. A rivelare i segreti di Xbox 720 è la rivista Xbox World. Innanzitutto Xbox 720 introdurrà Kinect 2.0, la nuova generazione della periferica di gioco per giocare a mani libere; migliorerà il riconoscimento vocale, avrà immagini stereo, e potrà tracciare quattro giocatori per volta.

Da tempo si parla che il pacchetto includerà il Blu-ray. Inoltre la console potrebbe ridisegnare il controller con HD touchscreen integrato. In passato si è parlato di una Xbox 720 con chip a 16-core con architettura Durango, ma su questo fronte ancora mancano certezze: la CPU potrebbe avere  “quattro core hardware, ognuno suddiviso in quattro corelogici” oltre a 8GB di RAM.

Microsoft sta studiando anche occhialini AR (augmented reality) in stile Google Glasses: per il 2015 si parla di specifiche futuristiche come occhialini con servizio radio/4G wireless e la possibilità di offrire esperienze dinamiche di realtà aumentata nel mono reale, in prima persona.

Da precedenti indiscrezioni l’uscita di Xbox 720 è prevista nella stagione natalizia 2013 e avrà un prezzo intorno ai 299 dollari. Se la roadmap di Xbox 720 sarà confermata, qualche novità sarà rivelata alla conferenza dei videogame E3del prossimo giugno. Nel frattempo si parla di una Xbox Tv: nel 2013 potrebbe arrivare un set-top box dedicato a streaming e casual gaming.

Che cosa sai di Microsoft e Windows? Scoprilo con un QUIZ!

Xbox 720 con occhialini Kinect per l'Augmented Reality
Xbox 720 con occhialini Kinect per l’Augmented Reality 

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore