Xbox One. La console all-in-one

AccessoriAziendeManagementWorkspace
Xbox One in vendita dal 22 novembre. Evento a Milano (e non solo) da mezzanotte in poi
3 0 2 commenti

Microsoft posiziona Xbox One al centro del salotto digitale come piattaforma All-in-one, pubblicizzando la console di videogame come l’hub per l’intrattenimento di tutta la famiglia. Su Xbox One si possono utilizzare videogiochi, TV, musica, internet, videoconferenze su Skype e film. Due attività possono essere svolte perfino in contemporanea, visto che lo schermo può suddividersi in due parti, per continuare a giocare mentre si comunica in videochat, per esempio. Insieme ad altri 12 paesi del mondo, Microsoft Italia lancia questa notte dalle 00.01 a Milano – in contemporanea a Sydney, Londra, New York, Los Angeles e Auckland – la sua nuova Xbox One con Kinect 2 inclusa. I tre assi nella manica di Xbox One sono tre titoli: Dead Rising 3, Ryse Son of Rome e, soprattutto, la simulazione automobilistica di Forza Motorsport 5

Xbox One è ormai al debutto: il client VoIP Skype è stato ottimizzato in versione Xbox One e può essere utilizzato in multitasking mentre si gioca; Bing riconosce i comandi vocali posti in linguaggio naturale (ovvero in forma coloquiale), come se fosse Google Now o Apple Siri; SkyDrive permette di accedere ai video e alle foto archiviate nel cloud. In Italia Microsoft offre, fra i contenuti, Mediaset Premium.

Xbox One in Italia il 22 novembre
Xbox One in Italia il 22 novembre

Xbox One con la nuova Kinect, al prezzo di 499 euro, combina la vocazione videoludica con l’hub per l’intrattenimento digitale familiare. Kinect 2, la periferica è stata potenziata con sensore ottimizzato, risoluzione a 1080p, microfoni a matrice multipla: completamente reinventata da Microsoft, la nuova Kinect è in grado di rilevare i movimenti del corpo e riconoscere i comandi vocali. Anche la capacità di registrazione dei video è stata estesa a 30 fotogrammi al secondo e funziona anche in scarse condizioni di luminosità o a luce spenta: la videocamera della console di Microsoft è molto più potente di quella di Sony.

Xbox One arriva con 500GB di hard drive, ma non è retrocompatibile con i vecchi titoli. La nuova edizione della console vanta un processore a 8 core, ma ha solo 8 GB di RAM DDR 3.

I titoli? Partiamo dai multipiattaforma: Assassin’s Creed IV Black Flag, FIFA 14, Battlefield 4, Call of Duty Ghosts. Titoli in esclusiva sono tre jolly: Dead Rising 3, Ryse Son of Rome e, soprattutto, la simulazione automobilistica di Forza Motorsport 5.

Secondo Gamestop almeno 2.3 milioni di utenti stanno aspettando le nuove console dei vendor. Secondo Gartner, il mercato dei videogame totalizzerà 93 miliardi di dollari nel 2013 per salire a 111 miliardi nel 2015. Il fatturato dei giochi Mobile raddoppierà fra il 2013 e il 2015.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore