Xbox360, boom di vendite

AccessoriWorkspace

In tutto il mondo la casa di Redmond ha venduto cinque milioni di console

“Missione Compiuta”. Con questa frase Microsoft sigla l’obiettivo della vendita di 5 milioni di Xbox360. Il target è stato raggiunto a giugno grazie ad un incremento delle vendite nel secondo trimestre di oltre centomila unità che ha portato così il totale dell’ultimo quarto dell’anno a 1.8 milioni. Se a queste cifre si aggiungono il milione e mezzo di unità delle vendite natalizie e quelle del resto dell’anno i conti sono presto fatti e si raggiunge la quota di 5 milioni di unità vendute. In realtà in questa cifra non rientrano le console effettivamente acquistate all’utente finale, ma quelle consegnate alla grande distribuzione, e che Microsoft ritiene saranno vendute a breve. Comunque Il 66% delle console è stato venduto nel Nord America, il 23% in Europa e il resto in Asia. Il colosso di Redmond non vuole fermarsi qui e punta a nuovi obiettivi: 10 milioni entro il 2006 e 15 milioni per giugno 2007. Sebbene questi dati sembrino illustrare una situazione rosea, va ricordato che per Microsoft invece l’operazione è invece, per quanto riguarda l’hardware, ancora in rosso per una cifra pari a 414 milioni di dollari, perché la console viene venduta sottocosto per far fronte alla concorrenza. Il software e i prodotti legati al settore Home and Entertainment Division di Microsoft hanno invece realizzando un profitto di 1.14 miliardi di dollari.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore