Xerox Italia cambia volto

Aziende

Per affrontare le nuove esigenze di mercato, Xerox annuncia una riorganizzazione a 360 gradi anche in Italia

Un ripensamento della struttura organizzativa per garantire a Xerox Italia una crescita sostenibile e profittevole. E quanto annuncia lamministratore delegato della consociata italiana Dirk Collin, in linea con quanto già dichiarato lo scorso ottobre a livello di Corporation. Per affrontare le nuove esigenze di mercato e rispondere adeguatamente alle richieste delle diverse tipologie di utenti, Xerox ha dato vita a tre nuove organizzazioni non più di tipo geografico bensì funzionale. Ognuna di esse ha un proprio direttore generale che ha come punto di riferimento lamministratore delegato Collin. La General Market Operations (Gmo), affidata a Daniele Puccio, si rivolge ai mercati indiretti e ai concessionari e si occupa delle soluzioni di rete e workgroup, dei prodotti multifunzione e di quelli destinati al mercato SoHo; la Industrial Solutions Operations (Iso), alla cui guida è stato chiamato Giuseppe Bonizzoni, si rivolge ai mercati verticali e fornisce soluzioni globali alle aziende; la Shared Resources, affidata a Ezio Carbone, si occupa di personale, amministrazione, finanza, assistenza tecnica e comunicazione. La riorganizzazione prevede inoltre un considerevole taglio e contenimento dei costi, e la riduzione del 10% del personale attuale.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore