Xerox Phaser 6100DN

LaptopMobility

Una stampante laser a colori economica per i piccoli gruppi di lavoro

La Phaser 6100DN si distingue da modelli simili per la capacità di stampare sui due lati del foglio come funzione standard e per la presenza di un’interfaccia di rete 10/100 Mbps. Lo chassis e la meccanica, ripreso da altri modelli concorrenti, è abbastanza compatto (larghezza: 510 mm? altezza: 405 mm? profondità: 470 mm) considerando, oltre alla presenza dei quattro toner, anche l’ingombro relativo al modulo fronte/retro. Phaser 6100DN utilizza la tecnologia laser a colori a quattro passaggi, uno per ciascun colore, che permette una velocità massima di 5 pagine al minuto per la stampa a colori e di 21 ppm per quelle monocromatiche, con una velocità per la stampa della prima pagina di 15 e 24 secondi rispettivamente per le stampe monocromatiche e per quelle a colori. I nostri test hanno messo in evidenza una buona qualità generale delle stampe a colori, anche quelle delle fotografie, mentre per quanto riguarda la velocità di stampa, i valori emersi dalle nostre prove confermano sostanzialmente i tempi dichiarati dal produttore. L’unica eccezione riguarda il nostro documento di prova per la stampa monocromatica che ha richiesto poco più di 200 secondi con una media di poco inferiore a 15 pagine al minuto. Nella stampa di grafica complessa, pur in modalità monocromatica, la Xerox Phaser 6100N ha raggiunto una velocità di poco più di 4,5 pagine al minuto con i nostri sample di prova La risoluzione ottica massima è di 1.200×600 dpi, mentre la capacità standard di memoria è di 64 Mbyte. La gestione della carta è abbastanza versatile grazie a un cassetto da 250 fogli e un vassoio multiuso da 100 fogli, ma qualora se ne presentasse l’esigenza, è possibile acquistare un cassetto opzionale da 500 pagine. La Phaser 6100DN è indicata per un carico di lavoro di 35.000 pagine/mese, più che sufficiente per coprire le esigenze di un piccolo ufficio. Per quanto riguarda la gestione e i costi del toner, si consiglia l’acquisto delle cartucce ad alta capacità che a fronte di una spesa di circa 140,00 Euro hanno una durata stimata di 5.000 pagine, mentre quelle da 106,12 Euro non vanno oltre le 2.000 stampe. Per il toner nero, la spesa è di poco superiore a 107 Euro e si ottengono circa 7.000 stampe. Dai driver di stampa, compatibili con le più diffuse piattaforme Microsoft, Macintosh e Linux, è possibile intervenire oltre che sulle funzioni standard (risoluzione, formato della carta, etc.) anche sulla stampa fronte/retro e sulla stampa Filigrana per inserire eventuali commenti. Oltre all’interfaccia di rete per la condivisione della stampante nel proprio gruppo di lavoro, sono disponibili anche una porta Usb e una parallela. L’installazione sulle porte tradizionali è semplice, mentre richiede qualche competenza in più l’installazione in rete. Una volta configurata si può accedere alle impostazioni e ai vari menu della stampante tramite una semplice interfaccia Web in Italiano dove vengono riportate tutte le informazioni sulla configurazione di rete e sullo stato dell’unità stessa, come per esempio i consumi dei toner e del fusore. Le condizioni di garanzia hanno una durata di un solo anno con assistenza di tipo on site, ma entro 90 giorni dall’acquisto è possibile estendere il periodo fino a tre o quattro anni. Sicuramente il rapporto prezzo/prestazioni è molto buono e competitivo rispetto a stampanti dalle analoghe caratteristiche oggi in commercio. In definitiva, la Phaser 6100 risulta ideale per piccoli uffici o ristretti gruppi di lavoro.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore