Xerox ristruttura

Aziende

L’azienda taglierà 3mila posti, pari al 5% della forza di lavoro

Anche Xerox è costretta al riassetto: l’azienda taglierà 3mila posti di lavoro.

Chiuso il terzo trimestre con ricavi pari a 4,3 miliardi di dollari e utili sotto le attese a 26 centesimi per azione, Xerox licenzierà in tutte le divisioni, tranne che nelle vendite.

La ristrutturazione colpirà il 5% della forza di lavoro.

I clienti Usa di Xerox, temendo la recessione in arrivo, stanno riducendo le spese nella stampa: o risparmiano sui servizi di stampa, o tornano all’in-house o optano per attrezzature low-cost.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore