Yahoo! batte le attese e aspetta Microsoft

AziendeMercati e Finanza

Il Ceo Carol Bartz è ottimista: Yahoo! va meglio del previsto. Yahoo! scommette sul lifting dell’homepage, sul marketing per riposizionare il brand e non parla più male di Microsoft Bing

Yahoo! va meglio delle aspettative: il Ceo Carol Bartz si dice contenta dei risultati e non parla più male di Bing, segno che la trattativa con Microsoft sarebbe proprio a buon punto (ma nessuno ne fa cenno in pubblico).

Yahoo! ha archiviato il secondo trimestre, registrando utili per 141.4 milioni di dollari, pari a 10 centesimi per azione, e fatturato (esclusi i Tac, traffic acquisition costs) per 1.14 miliardi di dollari.

Il Ceo Bartz difende la forza di Yahoo! nei mercati verticali come news e finanza, ma, dopo aver svelato il lifting all’home page , con l’apertura a Facebook, eBay e Twitter, dice che la pagina iniziale è “the big dog.”

Yahoo! si focalizzerà sull’esperienza advertising, tagliando le ads frequenti e noiose che oggi zavorrano il portale. Nel terzo trimestre, Yahoo! investirà nel marketing per riposizionare il brand di Yahoo!. Infine, Yahoo! scommette sull’advertising locale, anche con accordi come quello con AT&T.

Yahoo! ha 4.2 miliardi di dollari cash. Aspettando Microsoft, non male.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore