Yahoo! e Google estendono la deadline sull’accordo congelato

Aziende

La controversa intesa fra i due motori di ricerca sul search advertising è in stand-by. Ma la decisione finale sul da farla sembra slittata a dopo il Giorno del Ringraziamento

Si allungano i tempi per conoscere il destino dell’accordo fra Yahoo! e Google, da giorni congelato, a causa dell’Antitrust Usa. Infatti Yahoo! e Google estendono la deadline sull’accordo da 800 milioni di dollari in stand-bye: la decisione finale sul da farla sembra slittata a dopo il Giorno del Ringraziament o. Lo riporta Cnet .

In attesa della trimestrale di Yahoo!, il motore di ricerca, “orfano” dell’accordo per migliorare ricavi e profitti, dovrebbe annunciare nuovi tagli .

Google e Yahoo! non vogliono problemi con l’Antitrust statunitense, a causa dell’accordo, da 800 milioni di dollari, ora congelato. I due motori di ricerca avevano messo in stand-by l’intesa sull’advertising online, perché aveva suscitato troppe critiche da parte degli inserzionisti e associazioni editori Usa, ma adesso, secondo il Wall Street Journal, cercano di evitare di inciampare nel Dipartimento di Giustizia Usa.

La Association of National Advertisers (Ana) chiede l’intervento dell’Antitrust Usa sull’accordo fra Google e Yahoo!: l’Ana raccoglie 400 aziende che spendono 100 miliardi di dollari in marketing e advertising. Ma per sapere come andrà a finire col Dipartimento di Giustizia oppure se l’intesa tramonterà definitivamente, dovremo pazientare ancora un po’.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore