Yahoo! e il patto d’acciaio

AcquisizioniAziendeMarketing
yahoo

Alibaba e Softbank sono in trattative per scalare Yahoo!. Quest’ultima invece stringe un accordo con Microsoft e AOL nella pubblicità

Cosa farà Yahoo da grande? Non è una domanda a cui è oggi facile rispondere. La nuova partnership a tre per la pubblicità online tra Microsoft, Yahoo e AOL ha rimesso in omoto le specualazioni sul futuro di Yahoo!, mentre Bloomberg dice che Alibaba e Softbank sono in trattative con fondi di private-equity per scalare il motore di ricerca. Un’Opa ostile, senza la benedizione di Yahoo!. Ma il portale di Sunnyvale preferisce vendere piccole quote invece di pensare ad una vera cessione e perdere il controllo sulla società. Ma da tempo il chairman di Alibaba, Jack Ma, si dice interessato all’acquisizione.

Invece Microsoft, Yahoo e AOL venderanno in collaborazione spazi pubblicitari insieme. Pur condividendo alcune risorse, non rinunceranno alla loro indipendenza e saranno in concorrenza tra loro con team di vendita separati. Si tratta di un’alleanza non esclusivache prenderà il via da gennaio e che non dovrebbe sollevare obiezioni da parte delle autorità antitrust USA.

Nelle scorse settimane si è parlato di una cordata di Microsoft per Yahoo!, visto il patto sulla ricerca online siglato da Yahoo! con Microsoft, sotto l’egida dell’ex Ceo Carol Bartz; perfino AOL punta ad una fusione con Yahoo! nell’era dei contenuti digitali. Ma Yahoo! è cedibile, anche se, come ha detto l’ex Ceo e co-fondatore Jerry Yang a AsiaD, le opzioni sono tutte sul tavolo.

Secondo EMarketer la spesa pubblicitaria su Internet, complessiva negli Usa, crescerà del 20% quest’anno a 31.3 miliardi di dollari. E Facebook detiene lo scettro nella pubblicità Usa online con il 17.6 per cento del mercato; Yahoo è scesa dal 18 per cento del 2008 al 13 per cento; Google è al 9 per cento seguita da Microsoft al 5 per cento e da AOL al 4 per cento.

yahoo
Tutti vogliono Yahoo
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore