Yahoo!, il 2009 incorona Michael Jackson e i vampiri di Twilight

Workspace

Neanche la recessione e lo Tsunami finanziario hanno affossato l’intrattenimento dalla hit parade di Yahoo!. In vetta alle ricerche su Yahoo! del 2009, Michael Jackson scalza Britney Spears, mentre Obama esce dalla Top ten

Lo “spirito del tempo”, come lo chiama Google, ormai si musura dalle parole più cliccate in Rete. Yahoo! incorona Michael Jackson, scomparso prematuramente la scorsa estate. Neanche la recessione e lo Tsunami finanziario hanno distratto gli utenti dall’intrattenimento nella hit parade di Yahoo!. In vetta alle ricerche online su Yahoo! del 2009 , Michael Jackson scalza Britney Spears, mentre Obama (l’anno scorso in grande spolvero sull’onda dell’Obamania) esce dalla Top ten.

Si piazzano in alto alla classifica anche l’attrice Megan Fox, terza dopo l’immancabile Britney, Kim Kardashian (reality) e il film “Twilight” sui vampiri per teen ager.

Mentre Obama è sceso dal terzo posto del 2008 al 44esimo nel 2009, l’espressione ‘piano di stimolo‘ è al quarto posto, seguita al sesto dalla travagliata ‘riforma sanitaria‘. Se non c’è Obama, non manca la sua politica.

Secondo comScore, Yahoo! è il secondo motore di ricerca al 18% (ma il primo in Giappone), mentre Google detiene il 65,4%.

La classifica di Global Language Monitor , invece, ha premiato il cinguettio di Twitter quale parola Top dell’anno 2009: Twitter batte Obama, H1N1 e perfino i vampiri di moda fra i teen ager.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore