Yahoo! Mail risponde all’offensiva social di Google Buzz e Facebook

Management

Yahoo! Mail offre un servizio che permette di selezionare ed evidenziare le e-mail provenienti dai contatti più importanti e di distinguerle dal resto. Il tutto con un occhio a Facebook e Twitter. Ecco come funziona

La posta elettronica, che sembrava la Cenerentola nell’era di Facebook e Twitter, è tornata di moda. A poche ore dalla presentazione di Google Buzz ,Yahoo! aggiorna Mail con un servizio che punta tutto sulla personalizzazione. Yahoo! Mail consente di selezionare ed evidenziare le e-mail provenienti dai contatti più importanti e distinguerle da tutto il resto.

Il servizio è utile per chi si trova la casella di posta intasata da spa, eccessive notifiche e troppe newsletter, senza più riuscire a districarsi e trovare le mail che davvero lo interessano.

Con le nuove funzioni di Yahoo! Mail è possibile: vedere le e-mail dei contatti più rilevanti prima di tutto il resto direttamente nella pagina di benvenuto; visualizzare aggiornamenti sulle attività online di amici e familiari; condividere molto di più con i contatti più importanti.

Più veloce e con spazio illimitato, la nuova Yahoo! Mail aiuta gli utenti a risparmiare tempo e a mettere ordine alla propria corrispondenza elettronica, secondo la rilevanza dei mittenti. Subito dopo il log in, la pagina di benvenuto accoglie l’utente presentando due nuove sezioni: la prima mostra le e-mail provenienti dalle persone che ti stanno più a cuore (i contatti presenti nella tua rubrica o le ”connessioni” del tuo profilo Yahoo!); la seconda, invece, è continuamente aggiornata con le attività online (gli “update”) degli stessi.

Nella pagina di benvenuto, in basso a destra, un box chiamato “Ricevi aggiornamenti da…” mette in primo piano, volta per volta, i contatti della rubrica più frequentementi. Questi contatti possono essere selezionati ed essere promossi a “connessioni”. È possibile personalizzare le proprie connessioni scegliendo anche tra gli indirizzi della rubrica, o aggiungendone di nuovi.

Gli indirizzi selezionati riceveranno una notifica di connessione. Se accettata, nella pagina di benvenuto sarà possibile visualizzare le mail provenienti dalle proprie connessioni. Nella cartella “In arrivo”, non in primo piano, finiranno invece i messaggi come notifiche o newsletter.

Yahoo! Mail, inoltre, permette anche di visualizzare un’anteprima delle foto che i vostri amici hanno caricato su Flickr, o i video caricati su YouTube, le canzoni ascoltate su LastFm, gli update di Twitter, i post scritti su Blogger e le presentazioni condivise in SlideShare, o le Applicazioni recentemente usate o installate all’interno della propria Yahoo! Mail. In ogni momento sarà possibile personalizzare e decidere quali aggiornamenti condividere e con chi.

Sempre più social: anche da Yahoo! Mail è possibile aggiornare il proprio messaggio di status condividendolo con le proprie connessioni.

Il box delle Applicazioni offre infine soluzioni per condividere allegati sempre più grandi (drop.io), visualizzare le pagine dei social network preferiti direttamente nella inbox (Twitter, Facebook e mySpace) o condividere le proprie foto e i video su Flickr. Il tutorial di Yahoo! Mail è disponibile.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore