Yahoo! potrebbe cedere gli asset non appartenenti al core business

AcquisizioniAziende
0 6 Non ci sono commenti

Yahoo! esplora alternative alla cessione del core business. Gli asset non appartenenti al Web sarebbero valutati fra 1 e 3 miliardi di dollari

Yahoo! esplora alternative allo spin-off del core business. Si ipotizza anche la cessione degli asset non appartenenti al Web, valutati fra 1 e 3 miliardi di dollari. Sono stati già venduti 600 milioni di dollari di brevetti nell’ultimo triennio. Gli asset non-core sarebbero brevetti e proprietà. Lo ha detto il CFO Ken Goldman alla conferenza Morgan Stanley Technology, Media and Telecom.

Yahoo! potrebbe cedere gli asset non appartenenti al core business
Yahoo! potrebbe cedere gli asset non appartenenti al core business

Un mossa per guadagnare tempo, insomma, mentre Wall Street aspettava un’asta per acquisire gli asset online, il core business, di Yahoo!: corteggiati da Verizon, Comcast, AT&T, società finanziarie del calibro di Bain Capital, KKR, TPG e perfino il Time.

Il titolo del portale di Sunnyvale è sceso del 29% negli ultimi 12 mesi, ma il business dei Mavens (Mobile, video, native e piattaforme social) ha un valore stimato intorno a 1.8 miliardi di dollari di fatturato nel 2016.

Intanto cresce la pressione degli azionisti su Yahoo!, che vogliono che il Ceo Marissa Meyer separi il core business dalle quote miliardarie in Yahoo Japan ed Alibaba.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore