Yahoo potrebbe tagliare il 20% della forza lavoro

Aziende

Potrebbero essere licenziati tra i 1500 e i 2500 dipendenti

Mentre le Borse europee sono in caduta libera, sulla scia della paura recessione, innescata dalla crisi Usa dei mutui subprime, del credito, arrivano nuove voci di ristrutturazioni.

Dopo le ristrutturazioni di Nokia, Aol e forse Sprint, si dice che anche Yahoo, per far fronte anche alla forte concorrenza di Google, sia pronta a licenziare.

L’azienda di Sunnyvale potrebbe ridurre del 20% della forza lavoro ovvero potrebbe tagliare 1500/2500 posti di lavoro. Lo riporta TheRegister .

A rischio sono soprattutto i posti europei.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore