Yahoo! ricerca le licenze CC

Marketing

Un motore di ricerca dedicato ai contenuti rilasciati in Creative Commons

Cresce la popolarità delle licenze CC o Creative Commons. Yahoo! ha deciso di lanciare Creative Commons Search ( http://search.yahoo.com/cc ), una beta destinata a ricercare sul Web i contenuti rilasciati nella celebre licenza copyLeft. La ricerca può essere impostata scegliendo all’homepage una delle due opzioni: “Trova contenuti che posso usare per fini commerciali” oppure “Trova contenuti che posso modificare e adattare sulla base delle Creative Commons”. Si tratta di un motore di ricerca che evita il materiale coperto dal copyright tradizionale, per individuare i contenuti pubblicati da autori che vogliono condividere le proprie opere con gli utenti, i quali a loro volta possono riutilizzarle a determinate condizioni (a seconda dei termini della licenza impiegata). L’operazione di Yahoo! dimostra la diffusione crescente delle Creative Commons ( www.creativecommons.it ), ma al tempo stesso costituisce un catalizzatore nella diffusione dei materiali distribuiti in licenze dalla doppia C.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore