Yahoo! taglia il 3% della forza lavoro

AziendeMarketing
Yahoo! taglia il 3% della forza lavoro
0 0 Non ci sono commenti

Gli esuberi rappresentano il 3% circa della forza lavoro totale, pari a circa 12.000 persone: Yahoo! taglia un terzo dello staff presente a Bangalore

Yahoo! licenzia il 3% della forza lavoro a livello globale. Yahoo! ha tagliato anche 400 posti di lavoro a Bangalore, in India. Si tratta di una delle maggiori rstrutturazioni decise dal Ceo Marissa Mayer. Dalla quotazione a Wall Street di Alibaba, Yahoo! ha guadagnato 9,4 miliardi di dollari, e il Ceo di Yahoo! guarda a nuove acquisizioni, ma intanto taglia.

Gli esuberi rappresentano il 3% circa della forza lavoro totale, pari a circa 12.000 persone: si tratta di un terzo dello staff presente a Bangalore.

l Ceo Marissa Mayer, ex Google, al timone di Yahoo! dal 2012, sta cercando di traghettare Yahoo! dall’era desktop a quella Mobile: ha rinfrescato Yahoo Mail, Weather e Finance, ed introdotto un nuovo prodotto, Yahoo News Digest. Ma soprattutto Marissa Mayer si è data allo shopping, forte dell’Ipo di Alibaba. Yahho! ha acquisito Flurry, RayV, startup dedicata allo streaming video, per spingere l’acceleratore sui video e nei media online. eMarketer ha contato sotto il segno di Mayer 30 acquisizioni, da Sparq a Stamped, da Jybe a Summly, da Tumblr (pagata 1,1 miliardi di dollari) a Qwiki e da Aviate a Xobni e Vizify. Ma l’ultima trimestrale di Yahoo! ha deluso. Ed ora, Yahoo! taglia. Ma intanto ha nel mirino Snapchat, un’app che vale 10 miliardi di dollari.

Yahoo! taglia il 3% della forza lavoro
Yahoo! taglia il 3% della forza lavoro
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore