Yahoo! vuole cessare il patto con Microsoft: a favore di Google

AziendeMarketing
Yahoo! pensa a come investire il tesoretto di Alibaba

Marissa Mayer, Ceo di Yahoo!: voleva una parrtnership con Google invece che con Microsoft

Le origine di Marissa Mayer, Ceo di Yahoo!, non mentono. Il nuovo Ceo, dopo aver espresso insofferenza verso l’accordo decennale con Microsoft Bing, ha cercato di porre fine all’intesa per passare a Google, il motore di ricerca da cui Mayer proviene. Ma a bloccare i propositi di Marissa Mayer, già lo scorso luglio, sono state le resistenze di Steve Ballmer, Ceo di Microsoft. Lo riporta il Wall Street Journal (Wsj).

Marissa Mayer si era detta delusa dai risultati dell’accordo decennale, ed ha cercato di far fuori l’intesa cercando una via di fuga legale, ma non le è riuscito. La partnership fra Microsoft e Yahoo! risale al 2010, e durerà fino al 2020, ed era stata firmata dall’allora Ceo Carol Bartz, dopo l’Opa miliardaria fallita in precedenza. Microsoft è stata costretta ad estendere il fatturato-per-ricerca di un altro anno, fino a marzo 2024, a causa delle scarse performance nell’advertising legato al search.

Google sarebbe interessata ad un accordo con la rivale Yahoo!, ma il legame con Microsoft non verrà scisso fino almeno al 2015. Yahoo! ufficialmente esprime soddisfazione verso la partnership, ma, in privato, critica il patto con Microsoft: Bing non offrirebbe risultati tanto diversi da Google, ma avrebbe una frazione dei siti indicizzati dal rivale.

Secondo AllThingsD, il Ceo di Yahoo! ha ambizioni nel mercato video, tanto da aver incontrato i vertici di Hulu.

Conosci la galassia Yahoo? Scoprilo con un Quiz!

Marissa Mayer, Ceo di Yahoo!: voleva una parrtnership con Google invece che con Microsoft
Marissa Mayer, Ceo di Yahoo!: voleva una parrtnership con Google invece che con Microsoft
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore