YouTube cancella alcuni video di trasmissioni della RAI

CyberwarSicurezza

Anche la nostra rete nazionale fa valere i suoi diritti sui contenuti postati
nel celebre portale del gruppo Google.

Iniziano le procedure della RAI pere far falere i propri diritti anche online. Molte trasmissioni di proprietà della TV pubblica italiana sono infatti finite su YouTube, mentre la RAI sembra decisa a puntare sul Web proprio grazie al suo ricchissimo patrimonio di contenuti. Così ecco le prime cancellazioni, in gran parte montaggi fatti dagli utenti con i migliori interventi di comici famosi, dalla Litizzetto a Sabina Guzzanti. Intanto YouTube è criticato per aver permesso a un quindicenne di cancellare 200 video compilando un modulo e spacciandosi per una grande azienda televisiva

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore