YouTube Direct, il giornalismo fai-da-te è online

Marketing

Il giornalismo diffuso o citizen journalism apre ai ragazzi muniti di videofonino con la voglia di immortalare comportamenti e uscite mondane di Vip e personaggi noti

A dieci anni dalla rivolta della gente di Seattle contro il Wto, immortalata nelle foto e nei video su Indymedia, il giornalismo dal basso, il cosiddettocitizen journalism, trova un canale su YouTube Direct .

YouTube apre Direct, e porta online, sul sito di video condivisione di Google, il giornalismo fai-da-te. Il giornalismo diffuso o citizen journalism apre ai ragazzi muniti di videofonino con la voglia di immortalare comportamenti e uscite mondane di Vip e personaggi noti, ma anche disastri (Tsunami, attacchi terroristici eccetera.

I notiziari alla perenne ricerca di immagini possono anche effettuare richieste con video pubblicati su YouTube. Quando un utente di YouTube ha video che potrebbe interessare ai media tradizionali, può essere contattato da giornalisti o produttori tramite YouTube Direct.

Il test di questo servizio è stata avviata sui siti del San Francisco Chronicle e dell ‘Huffington Post.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore