YouTube firma con Sony e guarda al Pay-per-view

Aziende

L’accordo è stato ufficializzato: i film e i programmi Tv di Sony, come il celebre Charlie’s Angels, sbarcheranno sul sito di video condivisione di Google, insieme ad altri undici studios. Il Pay-per-view renderà monetizzabile YouTube

YouTube ha firmato l’ accordo con Sony , grazie al quale i f ilm e i programmi Tv (come Charlie’s Angels e Married with Children) di Sony sbarcheranno legalmente, sostenuti dalla pubblicità, sul sito di video condivisione di Google.

Dopo le partnership con Universal su Vevo e con Walt Disney , ABC e Espn, e LionsGate, Cbs e i lungometraggi di Mgm , YouTube, oltre a Sony, ha firmato intese con Anime Network, Shout Factory, Telenext Media, Documentary Channel e First Look Studios, portando sul sito 700 film e migliaia di episodi TV.

L’alleanza di distribuzione con Sony serve a contrastare l’ascesa di Hulu.com, di NBC Universal e Fox media di News Corp.

Infine Google sta studiando meccanismi di pagamento, come il Pay-per-view, per rendere monetizzabile YouTube. Google scommette, come è nel su Dna, nell’advertising, poi in futuro si vedrà se prenderanno piede micro-pagamenti o altre forme di abbonamento.

Il popolare sito di video sharing, che registra 100 milioni di utenti al mese , è in rosso: spese folli da 711 milioni di dollari (per banda, alleanze, storage, eccetera), mentre il fatturato 2009 sfiora appena i 240 milioni di dollari.

Ma le nuove partnership permetteranno forse di far decollare l’advertising online su YouTube, rendendo monetizzabile il sito di video shating.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore