YouTube: qualcosa è cambiato

CyberwarSicurezza

Dopo l’acquisizione da parte di Google, cambiano le modalità di funzionamento
del noto portale.

Sono passati pochi giorni dall’annuncio secondo cui You Tube è stato acquistato da Google, ma già se ne vedono i primi effetti. C’era da aspettarsi è un maggiore controllo su quanto viene pubblicato, visto che molte case di produzione cinematografiche minacciavano di denunciare il sito e numerosi utenti che permettevono il download di video protetti da copyright, e così è stato. Il primo provvedimento della nuova amministrazione del portale è stato quello di eliminare 30.000 file che non sembravano in regola con il diritto d’autore. I rappresentanti della società hanno fatto presente che il compito più difficile sarà proprio quello di vigilare sulla capacità di autoregolamentarsi degli utenti.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore