Youtube sottotitola i video

Management

Il sito di condivisione video aggiunge la funzione per sottotitolare i video nella lingua prescelta. Google Video avrà una versione business

Youtube, il popolare sito di video sharing di proprietà di Google, in cerca di nuovi modi per monetizzare il proprio strepitoso successo di audience, ha aggiunto una funzionalità, che renderà la condivisione video più professionale: i sottotitoli . Il sito di condivisione video permetterà di sottotitolare i video nella lingua prescelta. La sottotitolazione sarà apprezzata non solo per evitare problemi linguistici, ma anche per abbattere le barriere architettoniche, per chi ha problemi di udito (nel frattempo, si era espanso l’uso della lingua dei segni su Youtube). Grazie all’opzione Captions si potranno aggiungere sottotitoli in varie lingue. I dettagli sui sottotitoli sui video di Youtube sono qu i.

Per Youtube, dopo un’estate calda sul fronte giudiziario (la c ausa milionaria di Mediaset in Italia per violazione di copyright), si tratta di un momento di svolta: solo pochi giorni fa, Youtube ha annunciato che il documentario No End In Sight, candidato all’Oscar, sull’Iraq, è da oggi visibile su Youtube (fino al 4 novembre). youtube ha inoltre offerto tre ore di copertura ai recenti giochi di Pechino 2008 , con il meglio dei giochi olimpici sul Web.

Infine, Google Video avrà una versione business: una versione corporate del servizio di video condivisione, che sarà resa disponibile come nuova opzione, con 3 Gbyte di storage video, in Google Apps Premier edition . Inoltre la versione business permetterà di ricercare i video, limitare l’accesso, commentarli e scaricarli per guardarli offline. Secondo InformationWeek , gli utenti di Google Apps sono 10 milioni, ma solo centinaia di migliaia pagano i 50 dollari annuali per la versione Premier.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore