Zebra: un occhio fuori dalle aziende con i nuovi mobile computing TC 25

Dispositivi mobiliMobility

Zebra Technologies aumenta la gamma di mobile computing rugged con i nuovi dispositivi TC 25, versione Lte, con sistema operativo Android Nougat aggiornabile a Oreo, per essere utilizzato dalle Pmi anche fuori dalle mura aziendali

Zebra Technologies da tempo ha completato l’integrazione con Motorola Solutions e si è preparata completando il quadro di soluzioni da portare sul mercato. Resta sempre una società molto verticale con tre linee di prodotto specifiche: il mobile computing, da cui la serie TC 25 di cui oggi viene lanciata la versione per le aziende di medie e piccole dimensione, le stampanti di etichette che è il core storico e poi dispositivi per lettura codici a barre e Rfid.

Oggi, attraverso le parole di Ugo Mastracchio, sales engineer manager di Zebra Technologies Italy, la società abbia completato anche l’integrazione dei sistemi informativi con Motorola Solutions, mentre da subito l’integrazione commerciale era già avvenuta. “Abbiamo un frame nel quale ci sono i nostri partner select sui quali abbiamo cercato di prevedere operazioni di certificazione legate al loro profilo: quelli più orientati al software e quelli più orientati all’hardware e abbiamo osservato le evoluzioni nel rapporto di partnership. Oggi – spiega Mastracchio – abbiamo aperto agli Isv, che realizzano le applicazioni sui verticali. Prevediamo benefici per queste società sia in termini di disponibilità di city unit, sia il riconoscimento di nuove opportunità vicine a questo tipo di partner”.

Ugo Mastracchio

Nel futuro di Zebra ci sono applicazioni IoT. “Da sempre abbiamo reso gli asset aziendali parlanti e autoidentificati con il codice a barre e Rfid e attraverso questa tecnologia abbiamo consentito ad aziende e a clienti, oggi, di avere visibilità attraverso un sistema di reality systems, dove non si vedano solo le giacenze di magazzino quando si realizza l’inventario, ma un magazzino ben visibile in tempo reale, quindi sapere sempre come sono composte le scorte. L’idea – spiega Mastracchio – calza con l’idea di un negozio che, attraverso una soluzione di click and collect deve verificare cosa ci sia al suo interno al fine di soddisfare la fornitura di un acquisto on line. Se il retailer non sa esattamente cosa ci sia nel negozio rallenta i tempi di consegna. Con una nostra tecnologia SmartLens, possiamo monitorare le giacenze del negozio in tempo reale e allocare i prodotti mancanti. Allo stesso tempo, rendere più intelligenti le barriere di carico della piattaforma logistica, attraverso un controllo sicuro e in tempo reale del carico del rimorchio”.

Tornando ai negozi e alla competizione con il mondo dell’e-commerce, Mastracchio ha una ricetta. “Il retailer ha un vantaggio rispetto alle piattaforme dell’e-commerce che si chiama prossimità ai clienti. I negozi sono dei magazzino di prossimità che possono battere, in termini di velocità di consegna, una qualsiasi piattaforma di e-commerce. Tutto questo – specifica Mastracchio – purché i negozi abbiano un controllo in tempo reale dei loro ‘magazzini’. In particolare, se si ha sempre sotto controllo la giacenza attuale, si possono evitare ordini eccessivi o situazioni di out of stock: è indubbio che la tecnologia possa quindi aiutare a mantenere i giusti livelli di stock attraverso un’accuratezza migliore”.

Zebra Technologies – TC25

Veniamo alle novità di prodotto. Dopo un primo lancio della versione TC 20, il palmare rugged per il retail lanciato a fine anno scorso, ecco le novità della versione TC 25, la versione Lte per un utilizzo al di fuori delle mura di un’azienda, di un negozio ecc. Sono disponibile due versioni: TC 25 e TC 25 Plus e sono dei prodotti con i quali Zebra vuole approcciare il mondo delle aziende medie e piccole. Il sistema operativo Android nougat è pronto per essere aggiornato a Oreo. Il TC25 è progettato per sopportare caldo e freddo, ambienti polverosi e cadute accidentali, riducendo il numero di costose riparazioni e assicurando un uso prolungato e produttivo ai massimi livelli; offre la stessa tecnologia di lettura 2D dei codici a barre utilizzata dai migliori operatori del mondo per i servizi sul campo. Può catturare accuratamente le informazioni dai codici a barre, anche quando le etichette sono sbiadite, danneggiate o sporche. Secondo i test di laboratorio Zebra, il TC25 può leggere un codice a barre in maniera significativamente più rapida rispetto alla fotocamera di un dispositivo consumer, risparmiando tempo e rendendo le operazioni in loco più efficienti.

DataWedge di Zebra viene preinstallato su tutti i dispositivi TC25, consentendo alle aziende di condividere i dati dei codici a barre raccolti con le applicazioni software che già utilizzano, senza che sia necessario attendere per ri-programmarle ulteriormente. Con il supporto di Zebra OneCare SV per il TC25 e LifeGuard per Android, l’estensione degli aggiornamenti di sicurezza assicura la solidità del sistema operativo in qualsiasi momento nel corso della vita operativa del TC25. Sul contratto di manutenione acquistato per hardware, il cliente si ritrova anche la copertura di sicurezza Lifeguard for Android.

Zebra Technologies – TC25

La soluzione voce di Zebra Workforce Connect PTT Pro, offre al TC25 la funzionalità walkie-talkie, abilitando chiamate immediate PTT (push-to-talk) tra i TC25 e gli altri dispositivi compatibili Zebra, iPhone, iPad e alcuni smartphone Android selezionati. Le aziende potranno sempre raggiungere i loro operatori, offrendo alla squadra sul campo il necessario supporto per migliorare il servizio al cliente e la produttività della forza lavoro. Infine è offerto un set completo di accessori che includono il cinturino per la mano, una fondina, una soluzione ergonomica per aggancio di batteria addizionale e un’impugnatura snap-on con grilletto che permettono allo staff di utilizzare il TC25 per un’ampia gamma di operazioni. La base di ricarica molto versatile abilita il caricamento simultaneo di device multipli e delle batterie esterne.
Il TC25 è acquistabile dalla rete di partner commerciali Zebra esistenti e anche presso un numero selezionato di operatori mobili tra cui Telefonica Spain. Per l’Italia, l’azienda ci sta lavorando.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore