Zivago chiude

Network

Nonostante il trend positivo, i soci decidono di mettere la società in liquidazione

Lassemblea straordinaria dei soci di Zivago Spa, riunitasi oggi, ha deliberato la liquidazione della società e ha contemporaneamente nominato due liquidatori. È quanto rende noto un comunicato del Gruppo Editoriale LEspresso. Zivago era stata costituita nel marzo 99 da Kataweb Spa e Librerie Feltrinelli Spa per la vendita on line di libri e dischi. Finisce così lavventura del sito italiano che dallottobre 1999 vendeva libri e dischi in Rete. Il 27 febbraio la società, nata dalla collaborazione tra Feltrinelli e il gruppo L Espresso- Kataweb è stata messa in liquidazione a causa di disaccordi tra i soci; sembra che Feltrinelli voglia presentarsi sul mercato con un sito di e-commerce completamente nuovo e indipendente da altri gruppi editoriali, mentre Kataweb sarebbe in deficit per circa 180 miliardi. La decisione arriva in un momento in cui il trend di crescita di Zivago è decisamente positivo, riflettendo la tendenza in Italia di tutto il comparto degli acquisti on line. Solo per le-shopping di Natale, gli incassi sono aumentati otto volte rispetto allanno scorso (800 milioni di lire contro 100); il fatturato del 2000 dovrebbe essere di 3,5 miliardi; gli utenti registrati sono 50 mila; le pagine viste medie mensili circa 10 milioni.Da parte sua Bol, il nuovo portale fondato da Bertelsmann e Mondatori, ha già annunciato che non si limiterà alla vendita di libri e CD, ma si aprirà anche al software e al video Certo, ci vogliono i nervi saldi, in un anno o due sappiamo bene che non si raggiunge il break-even, le-commerce in Italia è ancora agli inizi, è chiaro che ci vuole tempo. Mi meraviglia che Feltrinelli e LEspresso tirino i remi in barca così presto ha commentato Roberto Sicardi, direttore generale di Bol. Anche leditore Elido Fazi, che ha appena lanciato sul suo sito una collana di e-book, ricorda le difficoltà che leditoria elettronica sta incontrando sul mercato italiano dove la vendita di libri via Internet arriva a fatturare appena lo 0,1% del mercato complessivo, per un totale di dieci miliardi di lire. Per quanto riguarda il mercato italiano, ricordiamo che proprio lo scorso weekend, su Mondatori.com è stato inaugurato con grande successo, lo store virtuale degli Ebook.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore