Zune vende un po’ meglio del previsto

Workspace

Secondo Npd Group il lettore multimediale di Microsoft ha fatto registrare
vendite di tutto rispetto

NONOSTANTE ABBIA subito forti critiche dalla stampa specializzata, secondo i dati raccolti da NPD Group il mese scorso Zune, il lettore multimediale di Microsoft, ha fatto registrare vendite di tutto rispetto. Mercury News sostiene che anche se Microsoft ha fatto uscire Zune solo a metà novembre, è riuscita ad accaparrarsi il 9% del mercato statunitense. Il lancio non ha nemmeno scalfito le vendite di iPod, indiscusso leader di mercato, ma gli analisti di NPD pensano che la performance di Microsoft sia stata comunque abbastanza buona durante il primo mese di presenza di Zune sugli scaffali. Come la maggior parte degli osservatori di buon senso aveva predetto, la versione più gettonata di Zune è stata quella nera, che rappresenta il 63% del venduto complessivo. L’orribile modello marrone, che a quanto pare Microsoft ha voluto per distinguersi dall’avversario, costituisce solo il 19% del total e. Microsoft si è dichiarata soddisfatta della posizione che attualmente Zune occupa nel mercato, e ritiene di essere sulla strada giusta per raggiungere l’obiettivo di vendere un milione di unità per la fine dell’anno fiscale. Tuttavia, non è chiaro quali siano le aspettative di Microsoft per il 2007, con un lettore che nonostante tutto è talmente indietro da essere praticamente doppiato dal leader della gara.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore