Acer, i Chromebook diventano premium per le aziende

Dispositivi mobiliLaptopMobility

Acer presenta due nuovi Chromebook pensati per i professionisti. Chromebook Spin 13 e Chromebook 13. Con lo chassis elegante in alluminio e una dotazione hardware all’altezza i nuovi Chromebook possono rappresentare una valida alternativa economica anche per le aziende

A New York, in occasione della Global Press Conference annuale, Acer ha presentato due nuovi modelli Chromebook su diagonali da 13 e 15 pollici. Si tratta di Acer Chromebook Spin 13 e Spin 15.  Con la diagonale 13″ arriva inoltre anche il nuovo Chromebook 13. Entriamo nei dettagli della proposta Chromebook con la diagonale da 13″.

Acer Chromebook Spin 13 e Chromebook 13 rappresentano una scommessa importante, sono infatti progettati e pensati specificatamente per l’utilizzo aziendale. A partire dalla scocca interamente in alluminio, particolarmente resistente. Le finiture intagliate al diamante che caratterizzano gli spigoli e i bordi del touchpad offrono un’impressione di maggior valore al telaio opaco, rendendolo al contempo anche piacevole al tatto.

Acer Chromebook Spin 13


Il modello Spin
è un convertibile, con le cerniere che ruotano di 360 gradi e quindi utilizzabile anche come tablet e nella modalità a tenda. Arriva corredato dallo stilo Wacom EMR, il nuovo Chromebook 13 è invece un laptop puro, pensato per chi ama utilizzare sempre e comunque la tastiera.  

Entrambi arrivano con il display IPS Full HD+ (2256×1504 pixel)  da 13,5 pollici in rapporto di forma 3:2 e con le Cpu Intel Core di ottava generazione. Per esempio la versione Spin 13 sfrutta Intel Core i5-8250U e Core i3-8130U con fino a 16 Gbyte di memoria LPDDR3 e fino a 128 Gbyte di capacità di storage con le memorie eMMC. Chromebook 13 invece e a nostro avviso purtroppo arriva solo con le Cpu Intel Core i3-8130U di ottava generazione, con Intel Pentium 4415U e con i Celeron 3865U (per 16 Gbyte di Ram e fino a 64 Gbyte di memoria eMMC).

Acer Chromebook Spin 13

Il touchpad è rivestito con Corning Gorilla Glass per un’esperienza di scorrevolezza delle dita maggiore e la dovuta protezione. I Chromebook sono forniti di doppio microfono, e di porte USB 3.1 Type C su ciascun lato per caricare ed espandere le potenzialità del device. Sopravvive per la massima produttività anche la porta USB 3.0 classica full size e viene proposto anche un lettore di schede microSD. La connettività WiFi è fornita tramite antenne dual-slot per supportare Mimo 802.11 ac, mentre il supporto per Bluetooth è offerto nella versione 4.2 (non la più recente disponibile).

Acer Chromebook

Gli utenti possono sfruttare su entrambi i device le app dello store Google Play per cui dai dispositivi si ha accesso ad entrambi i cataloghi di app di Chrome OS, ma anche a quello di Android per il massimo della produttività, e per le aziende risulterà un indubbio vantaggio permettere l’utilizzo dei medesimi dispositivi anche a più utenti perché sfruttando il login Google si ha immediatamente accesso al proprio ambiente Google con le relative impostazioni per quanto riguarda Gmail, Documenti, App, Estensioni. 

Acer propone come possibilità di espansione il proprio dock Acer USB-Type-C Dock II, che offre DisplayPort, due HDMI, due porte USB 3.1 Type-C, tre porte USB 3.1 Type-A, Ethernet (RJ-45) e un jack combo per microfono e altoparlanti.

L’ultima buona notizia arriva proprio per quanto riguarda la distribuzione delle due soluzioni. la versione Spin 13 (CP713-1WN) sarà disponibile a partire da settembre anche in Emea a partire da 899 euro, mentre Chromebook 13 (CB713-1W) sarà disponibile nello stesso periodo a partire da 599 euro.

Read also :
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore