Acer Spin 5 (SP513-52N), pregi e difetti di un convertibile tuttofare

LaptopMobility
Acer SPin 5

IN PROVA – Pregi e difetti di Acer Spin 5. Il convertibile da noi provato nella versione SP513-52N-89CP si distingue per la configurazione hardware con Intel Core i7 Kabylake e il design elegante, ma mostra anche qualche limite

Acer Spin 5, che noi proviamo nella versione (SP513-52N-89CP) è un laptop convertibile (utilizzabile nelle 4 modalità: laptop, tablet, a tenda e in modalità presentazione) che si presenta con un’elegante chassis in metallo e una colorazione silver, resa ancora più gradevole grazia a una texture che richiama la finitura dei tessuti.

Viene proposto per il mercato consumer, ma è disponibile anche in una versione Pro. Il display del notebook ha la diagonale da 13,3 pollici, ma ingombri superiori, infatti le cornici del display (a finitura lucida) non concedono nulla ai più recenti trend che vogliono i bordi molto sottili fino al profilo. Tuttavia nell’insieme il design è di tendenza e al notebook non manca nulla per fare bene. Spin 5 pesa 1,5 Kg per un ingombro complessivo di 32,4 x22,6×1,59 cm. 

Acer Spin 5 - Lo stilo è opzionale
Acer Spin 5 – Lo stilo è opzionale

Acer Spin 5 (SP513-52N), la descrizione

Lo percorriamo e notiamo sulla base che poggia sulla scrivania una prima ampia feritoria per la dissipazione, con una seconda griglia nel profilo posteriore affiancata da piccoli fori che proteggono la diffusione del suono. Questo modello porta in dote i canali audio reversibili, in pratica l’uscita dell’audio viene invertita non appena il display è capovolto, per assicurare in ogni modalità di utilizzo la migliore esperienza. 

Percorrendo il profilo destro si trova un primo led che indica l’accensione, un led che indica lo stato di ricarica della batteria, un comodo tasto per il controllo del volume per quando si utilizza il laptop con il display completamente ripiegato sulla base, come tablet, la presa minijack per cuffie e microfono, il lettore di schede SD, una presa USB 2.0, il tasto di accensione e la fessura per il blocco kensington.

Acer SPin 5
Acer Spin 5

Sul profilo sinistro invece dal fondo si trova il connettore per l’alimentazione, una presa Hdmi standard, la presa USB Type C, utilizzabile anch’essa per l’alimentazione del laptop e una doppia presa USB 3.0, una di queste è utilizzabile sempre per la ricarica dei dispositivi. Si tratta di una dotazione di porte completa, cui manca solo il lettore di Smart Card, che ovviamente non è richiesto per la destinazione d’uso di questa proposta, il mercato consumer, appunto. 

Apriamo Spin 5. La tastiera si rivela comoda anche se il tasto della ù accentata è pericolosamente adiacente al tasto invio, praticamente contiguo, così come il tasto > a quello delle maiuscole, di pari dimensione. Dettagli non sempre irrilevanti, mentre considerati gli ingombri si sarebbe potuto organizzare diversamente lo spazio.

Acer Spin 5 le interfacce
Acer Spin 5 le interfacce

Fastidioso invece il cedimento delle cerniere. Quando il laptop è socchiuso con un’inclinazione inferiore ai 40 gradi, esse cedono e chiudono il laptop. Non vorremmo che fosse così. Tutti i modelli recenti da noi provati non avevano questo inconveniente. Bene la zona touchpad. Parliamo di un touchpad profilato con una finitura lucida metallica, largo più di 10 cm, abbastanza scorrevole, ma anch’esso migliorabile proprio in questo comparto.

Acer Spin 5
Acer Spin 5

Incastonato in alto a sinistra troviamo il lettore di impronte digitali (Windows Hello in questa modalità è supportato). Veloce l’addestramento e senza problemi. Sul profilo del display è piazzata la webcam con risoluzione 1280×720, con il comparto audio che propone 4 microfoni e due altoparlanti. Non è prevista la possibilità di autenticazione tramite il riconoscimento del volto. 
Il display è costituito da un pannello multi-touch, utilizzabile anche con lo stilo, opzionale, è un pannello IPS con risoluzione Full-HD. La luminosità complessiva è abbastanza ben distribuit, varia tra circa 300 cd/m2 al centro e 275 cd/m2 ai bordi, con un rapporto di contrasto notevole 1095:1

 Acer Spin 5 (SP513-52N), le specifiche

Questo modello, precisamente la configurazione SP513-52N-89CP, muove Windows 10 Home a 64 bit grazie a un processore Intel Core i7-8550U (ULV), quad-core Kabylake (architettura a 14nm) che lavora a una frequenza di clock di 1,8 GHz, il comparto grafico prevede quindi lo sfruttamento del chipset HD Graphics 620, non è prevista grafica discreta.

Si hanno a disposizione 8 Gbyte di Ram DDR4, su due distinti moduli e per lo storage un disco SSD da 256 Gbyte di capacità. Una dotazione nel complesso adeguata per i normali utilizzi home/office del laptop, non particolarmente indicata per chi sfrutta applicazioni impegnative o per i giocatori accaniti.

La batteria agli ioni di litio in dotazione, a 3 celle, ha una capacità di circa 4810 mAh. Il vendor accenna a 13 ore di utilizzo. Nella pratica, giusto come riferimento per gli utenti, si potrà utilizzare il laptop senza patemi per i normali utilizzi office e di riproduzione audio video fino a circa 6h e mezza. 

Acer Spin 5
Acer Spin 5

Il comparto radio e di connettività prevede il supporto per il WiFi 802.11ac, non è disponibile invece la connettività tramite cavo di rete ethernet, se non tramite l’utilizzo di accessori.

E’ presente, sul bordo della scocca, prima non citata, un’antenna ExoAmp, si riconosce come un inserto sottile di plastica, serve per assicurare una ricezione precisa e stabile. Nelle nostre prove abbiamo apprezzato e riconosciuto buona prontezza nella ricezione del segnale anche in una prima configurazione, con l’aggancio molto veloce alla rete. 

Buono il comparto audio, sia per lo studio nella disposizione degli altoparlanti, sia per l’implementazione delle tecnologie True Harmony, Smart Amplification. Dolby Audio Premium è altresì supportato. Nel complesso da questo punto di vista il laptop davvero non delude. 

Acer Spin 5 (SP513-52N), le prestazioni e il giudizio

Questa specifica configurazione “89CP” si trova disponibile online a un prezzo di poco inferiore ai mille euro. Per la dotazione hardware complessiva ci sembra equilibrato, quando addirittura non conveniente. Anche per la dotazione complessiva di interfacce, che strizzano l’occhio a chi cerca un laptop elegante, in grado di soddisfare la maggior parte dei bisogni sia di lavoro, sia per l’intrattenimento.

La nostra riserva riguarda in particolare il cedimento delle cerniere. Non è una caratteristica tollerabile più di tanto, anche considerate le diverse modalità di utilizzo di questa soluzione. Pur considerando la possibile normale usura di questo modello in prova, a maggior ragione è importante mantenere alta la qualità anche in questi piccoli dettagli. 

Non abbiamo altre riserve di peso per quanto riguarda limiti ergonomici. Il rilievo sulla disposizione dei tasti è di sicuro di peso minore. 
La configurazione oggetto della nostra prova ha fatto registrare con i PCMark 10 un punteggio complessivo di 2464, con il comparto Essentials che si è fermato a 5067, Productivity a 3508 e Digital Content Creation a 2286.

Acer Spin 5
Acer Spin 5

Si tratta di un risultato in parte deludente, anche solo nel confronto con laptop di fascia business con dotazione hardware di base confrontabile, anche se con caratteristiche nel complesso di fascia superiore e quindi più costosi.

Buona parte dello scarto è imputabile al comparto storage, che in questo caso prevede una capacità standard da 256 Gbyte, per fortuna SSD, mentre gli altri due sistemi di recente da noi provati portavano entrambi in dote un disco da 512 Gbyte con NVMe M.2. 256 Gbyte  è il taglio di memoria minimo che consigliamo quando si sa già di utilizzare un sistema “all-purpose” e non si è pronti o predisposti a mettere tutti i dati in cloud. 

In ogni caso, se non si cercano quindi prestazioni top, è possibile valutare di risparmiare in modo sensibile proprio con questa soluzione Acer Spin 5 (SP513-52N), assicurandosi un computer relativamente potente utilizzabile in ogni contesto.     

Read also :
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore