Appliance e servizi per la security

SicurezzaSoluzioni per la sicurezza

A tu per tu con Domenico Dominoni, country manager per l’Italia di Ironport

NN. Gli esperti concordano che una semplice protezione contro il malicious code non basta. Quali sono i consigli che ritenete di dare agli utenti su quali altri strumenti di protezione sono necessari per completare una difesa corretta, anche se minimale?

Prima di dotarsi di nuovi strumenti di protezione per un’efficace difesa dei sistemi informatici, le aziende dovrebbero considerare alcuni aspetti fondamentali, quali una maggiore integrazione tra le appliance di security, una conseguente gestione più efficace dei dispositivi adottati dalle aziende, per una migliore percezione e comprensione di quanto accade a livello di rete. Poiché le minacce alle infrastrutture informatiche si sono evolute nel corso degli anni, passando da forme semplici ad altre sempre più sofisticate e diversificate, le aziende hanno dovuto aggiungere agli strumenti a disposizione e già in uso altre soluzioni più aggiornate per proteggere efficacemente i propri sistemi. Di conseguenza, i tradizionali dispositivi antivirus sono stati sostituiti da appliance per una protezione più ampia e globale da spam, spyware and phishing, rendendo necessaria una maggiore integrazione tra questi strumenti al fine di accrescere la capacità di affrontare e risolvere qualsiasi attacco diretto in maniera automatica, con ingenti risparmi in termini economici, di tempo e di risorse. Infatti, considerare ciascuna singola soluzione predisposta a risolvere ogni specifico problema come un unico sistema integrato di protezione, consente agli amministratori di rete di semplificare il processo di gestione delle applicazioni di sicurezza, di monitorare il traffico di rete e tener traccia degli episodi di attacco e, di conseguenza, intervenire in maniera più precisa e puntuale.

NN. Può anticipare a Network News quali evoluzioni sono previste a breve per prodotti e tecnologie sviluppate dalla sua società?

Ironport fornisce ai propri clienti tecnologie per un’efficace difesa dalle minacce provenienti dal web e soluzioni per una valida protezione delle infrastrutture di posta elettronica. Di recente, l’azienda ha annunciato SSeries Web Security Appliance, che garantisce una difesa ottimale dalle potenziali minacce che possono colpire le reti aziendali. IronPort S-Series combina e integra in un’unica piattaforma applicazioni diverse per fornire ai propri clienti una protezione multilivello, efficace e performante, e una gestione semplificata da parte degli It Manager. Fondata sul sistema operativo proprietario AsyncOs, S-Series si compone di un filtro del traffico di rete e dei contenuti web basato sul concetto di reputazione, di un sistema anti-malware, di una soluzione per il monitoraggio e il tracking della rete che garantisce una difesa globale e approfondita.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore