Asus R1F

LaptopMobility

Un Tablet Pc convertibile, versatile e completo, per applicazioni dedicate ma
anche per il professionista esigente

L’alloggiamento dell’unità ottica può essere utilizzato anche per una eventuale seconda batteria, ma anche un secondo hard disk. La batteria principale a 6 celle da 5.200 mAh viene così affiancata da una seconda batteria opzionale da 3.600 mAh. L’autonomia generale si è dimostrata nella media, con un tempo di poco superiore alle 3 ore e un quarto, un tempo sufficiente per poter completare i propri progetti anche lontani dalla scrivania. Destinato ad applicazioni verticali in ambienti professionali, Asus R1F offre anche un sistema avanzato di protezione dagli accessi indesiderati, sia a livello hardware che software. La piattaforma Tpm (Trusted Platform Module) integrata sulla scheda madre permette di proteggere i dati archiviati sul notebook rendendo più sicuro il trasferimento di file e l’accesso a Internet. Asus Security Protect Manager invece è un sistema software che permette di gestire al meglio le password d’accesso al sistema tramite la presenza di un lettore di impronte digitali. Lo scanner per la lettura delle impronte è stato migliorato notevolmente rispetto ai primi utilizzati sui notebook, che risultavano molto sensibili alle condizioni della pelle. Il lettore utilizzato su Asus R1F permette di ovviare a queste problematiche in quanto è in grado di leggere l’impronta posta al di sotto del primo strato di cute.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore