TEST e SLIDESHOW: ASUS Transformer Pad Infinity

Dispositivi mobiliMobilityWorkspace
ASUS Transformer Pad Infinity

Tablet da 10,1 pollici con tastiera a innesto per migliorare l’esperienza d’uso anche in mobilità. Infinity, evoluzione di Asus Transformer Pad Prime, migliora la risoluzione del display, finalmente Full HD, aumenta la memoria interna a 64 GB e potenzia la fotocamera frontale fino a 2 Megapixel. In vendita da luglio a 599 euro

Dotazione software

Asus Transformer Pad Infinity TF700T esce dalla confezione di vendita già con Android Ice Cream Sandwich e con tutti i servizi Google possibili e immaginabili (Play Store, Maps a Gmail, Google Talk, Latitude, Google+ e altri ancora); a questi si aggiungono alcune applicazioni preinstallate quali un file manager, l’applicazione Kindle, l’utility App Locker che consente di eseguire una o più apps solo dopo aver digitato una password e App Backup, per il salvataggio di tutte le applicazioni installate e relativi dati, in una parte riservata della memoria interna, per poter essere facilmente ripristinate in caso di aggiornamento del sistema.

ASUS Transformer Pad Infinity, MyCloud
ASUS Transformer Pad Infinity, i servizi MyCloud di ASUS per archiviare file e accedere da remoto al computer

Non mancano software di produttività come Polaris Office  o SuperNote (appunti vocali o testuali) e TegraZone, l’applicazione di Nvidia per accedere a contenuti multimediali e giochi che valorizzano il potente processore Tegra 3 con cui è equipaggiato il tablet. Asus offre poi il servizio WebStorage che rende disponibile uno spazio remoto a partire da 8 GB, cui inviare file di qualsiasi tipo per potervi accedere in ogni momento. Infinity supporta il protocollo DLNA per la fruizione e condivisione di contenuti multimediali tra differenti device. Oltre a Google Play è possibile acquistare applicazioni, giochi e anche musica dallo store di ASUS, ovvero @vibe. Tra i servizi cloud offerti da ASUS anche un client per l’accesso da remoto a dati e applicazioni del proprio computer (Windows o Mac) attraverso il tablet.

Read also :