Customer Day: La tecnologia è la chiave per capire il consumatore

AziendeCrmMarketing

La quarta edizione di Customer Day, l’evento firmato IKN Italy dedicato al Customer Management di tutte le Industry, ha messo al centro le novità del digitale per affrontare i processi di fidelizzazione dei clienti

Il consumatore ‘moderno’ è sufficientemente digitalizzato o adeguatamente preparato a interagire con le tecnologie di cui oggi si sta parlando sempre più spesso? E le imprese hanno capito come fidelizzare il percorso di acquisto del consumatore? Parole come chatbot, realtà virtuale e aumentata, sistemi di machine learning sono ormai sulla bocca di tutti, ma quanto effettivamente questi strumenti potenziano l’interazione e la relazione con le aziende? Questo e altro al centro della quarta edizione di Customer Day, l’evento firmato IKN Italy dedicato al Customer Management di tutte le Industry, di cui Itespresso.it è stato media partner.

Non c’è un prodotto che deve andare bene per tutti, la logica del mass-market è superata. Un’azienda che tende a fare tutto per tutti non può pensare di farlo bene. Differenziazione sul mercato e personalizzazione del servizio sono la chiave per il successo, soprattutto in campo digitale. Il mercato corre e sempre più velocemente cambia il modo con cui le imprese devono ingaggiare e conoscere il proprio consumatore. La tecnologia deve quindi essere vista come una chiave a supporto del change management che supporta e ridefinisce tutti i processi aziendali, non solo quelli marketing.

Un momento durante il Customer Day 2018

Nell’edizione 2018, durante i dibattiti e gli scambi di opinione in sala, è emerso che personalizzare il prodotto e digitalizzare il customer journey attraverso l’impiego della tecnologia come realtà virtuale e aumentata, chatbot e sistemi di machine learning diventa uno strumento necessario per potenziare la relazione. L’edizione 2018 ha visto 23 speaker, 73 partecipanti, 13 media partner e due tavoli interattivi.

“Non c’è un prodotto che deve andare bene per tutti, la logica del mass-market è superata: un’azienda che tende a fare tutto per tutti non può pensare di farlo bene”, ha affermato Laura Ghisleri, Content & Networking Director IKN Italy. “Nell’edizione 2018 di Customer Day – ha continuato – le imprese si sono confrontate sulle metodologie possibili per potenziare l’engagement dei clienti, fidelizzare il suo percorso d’acquisto e comprendere le abitudini di consumo del consumatore moderno e digitale”.

Momenti di particolare rilevanza nello svolgimento dell’evento sono stati i due Tavoli Interattivi in cui si sono trattati i seguenti temi:
Marketing Tools: sviluppare strategie di engagement, accrescere la visibilità del brand;
CRM Platform: profilazione efficace e assistenza su tutta la Customer Journey digitale.

In generale, Customer Day, nell’arco delle diverse edizioni, ha coinvolto 130 Speaker e circa 900 Partecipanti.