Cybersecurity, mille borse di studio in arrivo da Cisco

AziendeFinanziamentiSicurezza
AIE contro i libri digitali @ shutterstock

Cisco lancia l’iniziativa per offrire mille borse di studio ai giovani tra i 18 e i 35 anni. L’obiettivo è far incontrare la domanda di competenze (alta) con il personale qualificato (scarso)

Cisco ha messo a disposizione dei giovani interessati a diventare esperti di cybersecurity mille borse di studio per la frequenza gratuita a un percorso di studi basato sul suo programma di formazione Cisco Networking Academy, che include l’accesso a laboratori, webinar, esperti e aziende attive nel settore digitale.

L’obiettivo è quello di far incontrare la domanda di esperti con effettive competenze. I dati Isaca, specifici sulla situazione del lavoro in relazione agli skill di cybersecurity dicono che entro il 2019 nel mondo serviranno 2 milioni di professionisti del settore in più rispetto all’anno precedente e il 24 percento dei responsabili della sicurezza delle imprese italiane, interpellati da Cisco in una recente ricerca, sostengono che la difficoltà nel trovare queste competenze è il più grande ostacolo che incontrano.

Da qui la proposta delle borse di studio come è stata presentata da Luca Lepore, CSR & Corporate Affairs Manager di Cisco Italia: “Il gap di competenze in ambito cybersecurity si allarga di anno in anno. La domanda delle aziende rimane insoddisfatta e allo stesso tempo troppi non riescono ad entrare nel mondo del lavoro o avrebbero bisogno di riqualificarsi. Finanziando queste borse di studio vogliamo dare un segnale forte, offrendo più opportunità per specializzarsi in uno dei settori chiave di oggi e di domani. Diamo così seguito con una nuova iniziativa all’impegno per diffondere le competenze digitali che abbiamo preso nel quadro del nostro piano di investimenti Digitaliani, mettendo al centro le persone” . 

Come candidarsi alla borsa di studio Cisco

Infografica CISCO Borse di Studio
I numeri della cybersecurity

La selezione è aperta a tutti i giovani fra i 18 e i 35 anni residenti in Italia, con un’istruzione di livello superiore o universitario, che attualmente siano senza impiego o impiegati da meno di due anni. E’ richiesta anche una buona conoscenza dell’inglese.

I giovani interessati hanno tempo fino al 15 dicembre prossimo. Per partecipare alla selezione bisogna andare  sul sito dedicato all’iniziativa Cybersecurity Scholarship Italia: è richiesto di completare online un percorso di base gratuito “Introduzione alla Cybersecurity” e poi candidarsi con il proprio CV. I giovani selezionati potranno partecipare al programma, che si svolgerà fra gennaio e giugno 2019. 

La formazione prevede il completamento di un corso più avanzato Cybersecurity Essentials, la partecipazione a webinar con i professionisti del settore di Cisco, il coinvolgimento in laboratori a conclusione del percorso realizzati con i partner Cisco Networking Academy che sono presenti su tutto il territorio nazionale. 

Si otterrà quindi un certificato di partecipazione alla Scholarship e si avrà l’opportunità di entrare in contatto con imprese attive nel settore digitale; inoltre, si entrerà a far parte di una community Cisco aperta a tutti i partecipanti e agli esperti cybersecurity dell’azienda, per creare contatti e confrontarsi.