21 ottobre 2009

Con il Magic Mouse e i nuovi iMac, Apple sfida Seven nell’era multi-touch

Per contrastare Windows 7, Apple aggiorna la gamma Mac con nuovi iMac dotati di chip Intel Core i5 e i7 e schermi più ampi, aggiorna il MacBook bianco con case Unibody e i Mac Mini con processori più potenti. Ma la sorpresa è Magic Mouse, il mouse multi-touch, senza tasti e senza fili. Oltre 3 milioni di Mac venduti, hanno appena regalato a Apple la trimestrale più profittevole di sempre: utili in rialzo del 47%. Ecco una panoramica sulle principali novità di casa Apple

Con il Magic Mouse e i nuovi iMac, Apple sfida Seven nell’era multi-touch

Per contrastare Windows 7, Apple aggiorna la gamma Mac con nuovi iMac dotati di chip Intel Core i5 e i7 e schermi più ampi, aggiorna il MacBook bianco con case Unibody e i Mac Mini con processori più potenti. Ma la sorpresa è Magic Mouse, il mouse multi-touch, senza tasti e senza fili. Oltre 3 milioni di Mac venduti, hanno appena regalato a Apple la trimestrale più profittevole di sempre: utili in rialzo del 47%. Ecco una panoramica sulle principali novità di casa AppleI nuovi iMac: schermi più luminosi, processori più potenti e il Magic MouseEcco Magic Mouse, il mouse multitouch di AppleI nuovi iMac si interfacciano con l’Apple RemoteApple fa il lifting al MacBook da 13 polliciApple lancia nuovi Mac e il Magic mouse multi-touchI Mac regalano a Apple una trimestrale da record

G Data è già pronto per Windows 7

G Data presenta tutte le soluzioni per la sicurezza  compatibili con Windows 7. Upgrade gratuito dei software per la compatibilità con Seven, il nuovo sistema operativo di Microsoft