14 novembre 2011

In Italia l’e-commerce vola

Un utente su tre fa shopping online. Nonostante i cronici ritardi italiani, l’e-commerce cresce a doppia cifra per colmare il gap. Secondo Netcomm-Politecnico Milano l’e-commerce B2c in Italia totalizzerà vendite da siti italiani oltre quota 8 miliardi di euro. Il mobile commerce (m-commerce) triplica. Lo scontrino medio che resta comunque sopra i 210 euro

Let's Encrypt per connessioni sicure

Privacy e Siae, due problemi aperti

La Siae non molla l’osso sui trailer e sull’embed da YouTube. La Società degli autori ed editori (Siae) ha chiesto a blogger e siti Internet il pagamento di 1.800 euro per pubblicare in un anno i trailer dei film al cinema. E allunga  l’ombra perfino sull’embed dei blog amatoriali che partecipano al circuito di Google AdSense, e anche sui profili di Facebook. Il Web 2.0 e i social media in Italia sono sotto lo scacco della Siae. Il Garante Privacy italiano Francesco Pizzetti nei giorni scorsi ha detto a proposito di diritto d’autore: ”I giovani si sono abituati a una fruizione gratuita dei contenuti della rete come se questo fosse un diritto. Eppure nessuno di noi ritiene lecito entrare in un cinema senza pagare il biglietto”. Sul fronte privacy, Ftc ha chiesto a Facebook di mettere la privacy nelle mani degli utenti con meccanismi di Opt in (e non più Opt Out). Il dibattito è acceso in Rete.