Ehi Bill, paga il conto!

E-paymentMarketing

Sisalpay entra nel business dei pagamenti digitali via smartphone con Bill, il suo Wallet digitale che semplifica i pagamenti e permette di trasferire denaro tra i contatti

SisalPay è il brand dei servizi di pagamento del Gruppo Sisal guidato da Emilio Petrone. In questi giorni ha presentato Bill, che è  un’app di pagamento che rientra in un percorso di evoluzione digitale dell’azienda e offre la possibilità di pagare già in oltre 30.000 esercizi tra Bar, Ristoranti, Negozi ed esercizi commerciali.

Il servizio si attiva semplicemente avendo a disposizione un codice IBAN e il documento di identità, in meno di dieci minuti. E il funzionamento è decisamente assimilabile a quello offerto dall’esperienza con Satispay, che può considerarsi a tutti gli effetti un diretto “competitor”.

L’utente stabilisce un budget che viene prelevato dal conto IBAN e assegnato a Bill e ogni volta poi che viene pagato un servizio Bill è autorizzato a ricaricarsi di nuovo dall’IBAN per il budget assegnato. Se mancano soldi l’utente in ogni momento può decidere di ricaricare direttamente il suo portafoglio elettronico in uno dei punti Sisal

E’ importante aggiungere che questi servizi o riescono a raggiungere una massa critica di esercizi convenzionati, oppure saranno destinati a cannibalizzarsi, favorendo il ritorno all’utilizzo della carta, universale in tutti i negozi.

SisalPay Bill
SisalPay Bill

Non solo, i portafogli elettronici potrebbero rappresentare un ottimo strumento anche per favorire ulteriormente la scomparsa del contante e quindi incrementare la tracciabilità di tutti i pagamenti, purtroppo però sembra che ancora una volta non si vada in quella direzione.

Con Bill è possibile acquistare qualsiasi tipo di prodotto presso tutti gli esercizi convenzionati e scambiare denaro P2P con un semplice clic.

Come funziona Bill

Bill è completamente gratuito per i consumatori e offre un modello tariffario per l’esercente semplice e a costi più convenienti dei tradizionali strumenti cashless presenti sul mercato. C’è un punto di forza nella proposta ed è la base già presente e attiva sul territorio. Infatti Bill sarà attivo negli oltre 40mila punti vendita SisalPay entro la fine dell’anno e l’attività commerciale, già in corso, punta ad ampliare rapidamente la rete di accettazione ad altre categorie merceologiche e grandi catene. 

Il nuovo portafoglio elettronico rientra nella strategia SisalPay che propone un modello che coniuga in modo efficace il digitale con il fisico. Bill infatti è la prima piattaforma di digital payment che è possibile ricaricare anche in contanti presso gli esercenti SisalPay, rappresentando un vero modello di proximity banking digitale in Italia, per facilitare il processo di transizione dall’uso del contante a strumenti cashless.  

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore