Fitbit Versa, lo smartwatch diventa per tutti

Dispositivi mobiliMobilitySmartphone

Fitbit Versa è lo smartwatch più leggero disponibile nel catalogo, si caratterizza per il prezzo accessibile e il nuovo design del pannello. Viene proposto con l’ultima versione del sistema operativo Fitbit OS 2.0 che mette a disposizione strumenti di monitoraggio per il ciclo mestruale

Con il suo ultimo annuncio, Fitbit rende disponibili le caratteristiche più apprezzate dei propri smartwatch per fitness e benessere con una soluzione pensata ad hoc per mantenere il prezzo finale accessibile a un numero molto più ampio di utenti.

Da questa idea è nato Fitbit Versa che coniuga funzionalità di fitness e benessere, come il monitoraggio del battito cardiaco 24/7, gli esercizi su display e il rilevamento automatico delle fasi del sonno, insieme a funzionalità avanzate come le risposte rapide su dispositivi Android, i pagamenti contactless tramite il dispositivo e la musica integrata, il tutto senza dover ricaricare il dispositivo per quattro giorni. 

Fitbit Versa

Versa si presenta con una cassa in alluminio anodizzato ultrasottile e presenta un design leggermente affusolato e angolato per adattarsi a polsi piccoli e grandi. Il display arrotondato presenta un touchscreen luminoso e colorato e una grafica nitida fino a 1.000 nit, per visualizzare a colpo d’occhio tutti i dati sul proprio polso.

Fitbit in verità mostra anche un occhio particolare di riguardo al femminile, infatti annuncia che sui device Versa e Ionic  da questa primavera arrivano le funzionalità per il controllo del ciclo mestruale e per la visualizzazione dei propri dati di salute  e in genere del proprio stato di benessere.

Fitbit con le nuove funzioni per l’analisi del ciclo femminile

Le nuove funzionalità vogliono aiutare le donne a comprendere meglio la relazione fra il ciclo mestruale ed il loro stato di salute in generale. Secondo un recente sondaggio Fitbit, l’80 percento delle donne non sa quante fasi ci sono in un ciclo mestruale e oltre il 70 percento non è in grado di identificare correttamente la durata media di un ciclo.

Ora la funzione di monitoraggio permette di registrare facilmente i dati sul ciclo mestruale e sintomi come mal di testa, acne e crampi.

E con il nuovo algoritmo proprietario di Fitbit, che diventa tanto più intelligente e accurato quanto più si registrano i propri dati sul proprio ciclo mestruale, è possibile ottenere previsioni sul prossimo ciclo e sulla fase in cui ci si trova.

Tutti i dati restano disponibili in un unico posto. E con Periodo 101 la donna può imparare di più sul ciclo mestruale, ovulazione e fertilità con contenuti educativi sfruttando il relativo blog Fitbit tramite l’app Fitbit.

Fitbit Versa arrivi quindi già con la versione Fitbit OS 2.0 con la panoramica di tutte le statistiche (frequenza cardiaca, allenamenti, messaggi movitazionali, suggerimenti del programma di allenamento), ma anche dati sul sonno, promemoria, sfide social. Per quanto riguarda i dati sul sonno, Fitbit segnala come non solo sia possibile rilevare  la durata del riposo e impostare i promemoria per andare a dormire, ma anche che il sensore SpO2  consentirà in futuro  di tracciare importanti indicatori di salute, come ad esempio l’apnea notturna.

Tra le caratteristiche specifiche di Versa, grazie al nuovo OS 2.0, e quindi disponibili anche per lo smartwatch Ionic, il top di gamma, il vendor segnala: laa visualizzazione di notifiche da app, chiamate, calendario e messaggi di testo dal tuo smartphone direttamente al tuo polso.

Gli utenti di telefoni Android possono inviare risposte rapide personalizzate a messaggi di testo e app di messaggistica (queste ultime specifiche saranno disponibili a breve). Lo smartwatch permette di ascoltare la musica senza telefono in qualsiasi luogo utilizzando auricolari Bluetooth come Fitbit Flyer, incluse oltre 300 canzoni della tua personale raccolta musicale, o le playlist  di Deezer realizzate da te così come la playlist Flow di Deezer.

E’ possibile anche effettuare pagamenti nei negozi che accettano pagamenti contactless con Fitbit Pay sui prodotti Fitbit Versai,  supportato da quasi 40 banche in 14 paesi, tra cui Carrefour Banca e Boon (presto in Italia), attraverso American Express Mastercard e Visa (ulteriori paesi e banche aderiranno nel corso del 2018).

Ionic e Versa permettono inoltre la personalizzazione piena dei quadranti e delle app tra cui una particolare allo studio dei labs di FitBit per aiutare i genitori a monitorare in modo più semplice la quotidianità del loro bambino. In pratica registrando le poppate, il cambio di pannolini e le ore di sonno, oltre all’umore dei propri bambini, i neo genitori possono capire meglio le relazioni fra questi fattori e, nel tempo, programmare una routine sana per se stessi e il loro bambino.  

Fitbit Versa è disponibile in prevendita a partire da oggi su Fitbit.com e, a partire da domani,  presso rivenditori online autorizzati al prezzo di 199,99 euro, in nero con cassa in alluminio nero, grigio con cassa in grigio argento, o color pesca con cassa in alluminio oro rosa; il costo degli accessori varia da 29,99 a 99,99 euro. La Special Edition di Fitbit Versa è disponibile al prezzo di 229,99 euro. Fitbit Versa sarà disponibile nei negozi di tutto il mondo da aprile 2018, compresi i principali rivenditori online. 

Read also :