Fritz!Box 6890 LTE, navigare ovunque solo con la SIM

Banda LargaMobilityNetworkWorkspace
Fritz!Box 6890 LTE

Fritz!Box 6890 LTE è la proposta di AVM per le comunicazioni UltraBroadBand. Il router assicura connessioni internet stabili con il fallback automatico da VDSL/ADSL a LTE per non rimanere mai senza Rete

Una delle soluzioni per chi ancora non ha la possibilità di scegliere una connessione Internet del tipo Fiber To The Home (FTTH), ma sa che il proprio cellulare gode invece di ottima copertura con l’operatore scelto, è quella di ricorrere a un router che funziona con la SIM. Non è una prospettiva di secondaria importanza e addirittura in alcuni casi è l’unica soluzione percorribile. AVM da tempo ha pensato a questi utenti così come a quelli che in un piccolo ufficio hanno necessità di garanzia assoluta di stabilità per la propria connessione. Nel 2016 abbiamo testato tra i primi proprio il modello che ha preceduto questo, Fritz!Box 6820 LTE.

Fritz!Box 6890 LTE
Fritz!Box 6890 LTE

Oggi arriva l’evoluzione 6890 LTE (Cat6) per le connessioni VDSL/ADSL fino a 300 Mbit/s anche su reti mobili in grado di trasmettere su cinque frequenze LTE  (800 MHz, 900 MHz, 1,8 GHz, 2,1 GHz e 2,6 GHz) e con il supporto del roaming. Questo modello sfrutta la tecnologia MIMO multiutente per offrire una rete WiFi AC+N dual band, è dotato di quattro porte gigabit, porta USB, e delle funzionalità di una stazione base Dect per i telefoni e le applicazioni Smart Home.

In tutto Fritz!Box 6890 LTE conta complessivamente otto antenne per soddisfare la richiesta di dati di tutti i dispositivi wireless e una ricezione ottimale. Le connessioni Internet possono essere stabilite tramite le più diffuse interfacce mobili o ADSL e Fibra. Inoltre, grazie alla porta USB 3.0 e alle  funzionalità NAS ampliate che includono un server multimediale e funzione di archiviazione online integrata, FRITZ!Box 6890 LTE permette l’accesso ai contenuti su USB o altri supporti di archiviazione online sull’intera rete, anche quando il computer è spento.

Non solo, è possibile utilizzare Fritz!Box 6890 LTE anche con rete fissa, e sfruttare per esempio un centralino ISDN con il bus interno ISDN S₀.  Un possibile virtuoso utilizzo del modello è proprio quello volto a garantirsi la massima stabilità della connessione. Il 6890 rileva l’assenza di una connessione ADSL, ed eseguendo un backup su rete mobile sarà in grado di reimpostare tutto non appena ritorna stabile. 

Così in uno scenario tipico di utilizzo Fritz!Box 6890 LTE si rivela scelta pratica per applicazioni in rete come IPTV, video on demand e streaming multimediale, ma allo stesso tempo consente il collegamento anche dei telefoni analogici, oltre a quelli IP su LAN e al supporto del protocollo SIP. 

Read also :
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore