Garmin Zūmo 396LMT-S, il navigatore per le moto punta sulla sicurezza

Aziende

Il nuovo modello di navigatore Gps per i motociclisti, Garmin Zūmo 396LMT-S, implementa la funzione Incident Detection Messaging per inviare un SMS ai contatti preferiti in caso di urti e cadute

Non c’è dubbio, il mercato dei navigatori Gps stand-alone tascabili, è oggi un mercato di nicchia, quello dei navigatori per le moto lo è ancora di più, anche se i produttori di moto in alcuni casi fanno davvero di tutto per allontanare i propri clienti proponendo soluzioni proprietarie tecnologicamente destinate ad essere obsolete già quando sono immesse sul mercato per migliaia di euro.

In questo contesto Garmin propone il modello Zūmo 396LMT-S, navigatore satellitare con la nuova funzione Incident Detection Messaging e una serie di segnalazioni per godersi il viaggio in sicurezza. Il navigatore arriva con le mappe stradali europee precaricate per 46 Paesi. Zūmo 396LMT-S si presenta con uno schermo touchscreen a portata di guanto da motociclista, a colori, da 4,3 pollici di diagonale, ovviamente leggibile anche alla luce del sole (sul sito comunque è disponibile anche una versione da 5″). Nella confezione oltre al navigatore si trova la staffa da moto e il cavo di alimentazione a fili liberi. 

Con la funzione Incident Detection Messaging è infatti possibile associare Zūmo 396LMT-S a uno o più contatti, contenuti nella rubrica del proprio smartphone, ai quali, in caso di urto, viene inviato un SMS con le informazioni sulla posizione GPS in modo tale da poter essere soccorsi.

GARMIN Zumo396LMT-S

Invece i Rider Alerts servono per rimanere sempre informati su quanto accade sul proprio percorso. In pratica il navigatore visualizza messaggi sullo schermo per avvisare il centauro in anticipo all’avvicinarsi di tratti o situazioni che richiedono maggiore attenzione (curve strette, passaggi a livello, scuole, ma anche autovelox e semafori controllati da telecamere). 

Il nuovo navigatore permette inoltre di connettersi alle reti tramite WiFi per poter scaricare gli aggiornamenti da casa, senza collegamento con il pc. Zūmo 396LMT-S supporta inoltre Bluetooth per essere abbinato con gli auricolari da viaggio, ma anche per il collegamento con lo smartphone così da telefonare poi in vivavoce direttamente sfruttando il navigatore.  

Non mancano le funzioni per godersi ancora di più il viaggio per esempio con Round Trip per calcolare un itinerario circolare a partire dalle ore indicate a disposizione, oppure per progettare gli spostamenti con BaseCamp, e per evitare le autostrade a vantaggio di vie più nascoste e panoramiche con Adventurous Routing

Il nuovo navigatore è disponibile da questo mese al prezzo di circa 400 euro con le mappe di 46 Paesi Europei, oppure a circa 350 euro con le mappe dell’Europa Occidentale e quindi di 24 Paesi. 

I prezzi restano alti, in parte è dovuto alle particolari tecnologie necessarie per impermeabilizzare i navigatori, ma anche in relazioni agli scarsi volumi di vendita per questa tipologia di prodotto.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore